Introduzione

In Italia è arrivato in estate, ma con l’attenzione generale catalizzata da iPhone, non lo avevamo provato. Oggi, invece, ce ne viene data la possibilità, e siamo contenti di testare per voi un prodotto che magari non andrà a occupare le virtuali prime pagine dei magazine del settore, ma che comunque è in grado di intaccare l’egemonia dei modelli all-in-one.

Nokia 6220 Classic
Nokia 6220 Classic

6220 Classic, infatti, propone alcune soluzioni da serie N, come la fotocamera da 5.0 megapixel.  Nokia l’ha pensato, creato, e presentato allo scorso GSMA Mobile World Congress di Barcellona, accanto ad altri modelli interessanti di cui vi abbiamo raccontato nei mesi scorsi.

Nokia 6220 Classic
Nokia 6220 Classic

6220 era quello meno caro dal punto di vista economico, ma certamente, dopo averlo provato, possiamo testimoniare che si tratta comunque di un prodotto da tenere in considerazione. Ecco perché.

Confezione

La confezione di vendita di Nokia 6220 Classic è molto compatta, ma non per questo all’interno contiene pochi accessori. Anzi; a fare la differenza è il grande ordine, con i vari dispositivi inseriti negli appositi spazi.

Nokia 6220 Classic
Nokia 6220 Classic

Dopo una diffidenza immotivata, quindi, troviamo alcune sorprese, su tutte la presenza del cavo audio-video. Più classici gli altri accessori: il caricabatteria, il cavo dati USB-MicroUSB, l’auricolare stereo e la micro sd da 1Gb. Ovviamente, sono presenti anche la batteria BP5M, e i consueti manuali.

Primo Contatto – Funzioni e Materiali

6220 Classic è un terminale candy bar che opera in sistema duale UMTS-GSM quadri banda. Al protocollo veloce di scambio dati si aggiunge anche l’HSDPA, su un terminale che propone una connettività nella media. Al cavo dati, incluso nella dotazione di vendita, infatti, si aggiunge il blluetooth stereo, che non ci ha mai creato alcun problema.

Nokia 6220 Classic
Nokia 6220 Classic

Esteticamente, ci troviamo di fronte a un modello molto compatto, che si alloggia tranquillamente anche nelle tasche dei jeans. Sull’assemblaggio, però, abbiamo qualche dubbio. Nella sua storia, Nokia ha fatto sicuramente di meglio rispetto a questo 6220 Classic, che presenta soprattutto una tastiera non così uniforme ma troppo ballerina. Le plastiche scelte non sembrano così affidabili, anche se forse è una sensazione della prima ora.

Nokia 6220 Classic
Nokia 6220 Classic

Sulla parte frontale del device prende posto lo schermo, da 2.2 pollici. Ha risoluzione pari a 240×320 pixel, e ognuno dei 16 milioni di colori risulta molto brillante. Sopra al display, troviamo la fotocamera utile per le videochiamate, anche se dal punto di vista imaging è la scocca posteriore a darci la vera chicca.

Nokia 6220 Classic
Nokia 6220 Classic

Sopra al vano batteria, infatti, si staglia la fotocamera a risoluzione massima 5.0 megapixel, con ottiche Carl Zeiss. Non solo; questa cam ha a disposizione l’autofocus, e anche un ottimo flash allo xeno. Fare fotografie diventa davvero uno spettacolo.

Primo Contatto – Dimensioni e Tastiera

Abbiamo implicitamente parlato dell’ergonomia, resa perfetta grazie alle dimensioni del cellulare, davvero compatte. 6220 Classic misura infatti 107 millimetri di altezza, 47 di larghezza, per uno spessore limitato in 15 millimetri e un peso pari ad appena 90 grammi.

Nokia 6220 Classic
Nokia 6220 Classic

Il senso di solidità non è spiccato come di consueto, ma con questo peso non ci saremmo potuti aspettare nulla di diverso. La tastiera è comunque utilizzabile senza problemi, anche se i materiali non sono da ricordare.

Nokia 6220 Classic
Nokia 6220 Classic

La superficie cliccabile, tuttavia, fornisce un supporto adeguato all’affidabilità del comando impartito, affidabilità che si estende anche ai soft keys centrali, e al pad multi direzione che comprende anche un led di stato incorporato.

Nokia 6220 Classic
Nokia 6220 Classic

Naturalmente, sui dorsi troviamo i soliti comandi: agendo sulla destra, potremo attivare la fotocamera e azionare le leve del volume, mentre a sinistra potremo accendere il navigatore GPS, e anche inserire la MicroSD. Sulla sommità della scocca, infine, ecco la solita accensione del terminale.

Nokia 6220 Classic
Nokia 6220 Classic

In Prova – Il nostro test

Anche per questo 6220 Classic non brandizzato, Nokia sceglie Symbian come sistema operativo. Troviamo, in particolare, la versione 9.3 della serie 60, presente in edizione 3.2, un sistema che ormai non ha più segreti per ognuno di voi. La disposizione delle funzioni è ovviamente in griglia, per icone, suddivise poi in elenchi capaci di coprire ogni nostra esigenza.

Nokia 6220 Classic
Nokia 6220 Classic

La personalizzazione è come al solito ai massimi livelli, su un telefono che offre un volume molto alto, soprattutto dal vivavoce. Nulla da segnalare in negativo, invece, dal punto di vista della ricezione e per quanto riguarda la messaggistica, che viaggiano sui consueti standard Nokia.

Nokia 6220 Classic
Nokia 6220 Classic

Certo, il supporto dell’HSDPA rende possibile anche la navigazione web, ma non pensiamo che 6220 Classic sia nato a questo scopo, anche solo per il display troppo piccolo. È soprattutto la multimedialità a offrire grandi emozioni, nonostante anche la parte office si completi con il pacchetto di Quickoffice e il lettore dei file pdf.

Nokia 6220 Classic
Nokia 6220 Classic

Dicevamo, però, della multimedialità. Siamo davvero al top. Il merito è indubbiamento delle ottiche Carl Zeiss, e della fotocamera, che con una risoluzione massima di 5.0 megapixel garantisce scatti “da professionisti”. In particolare, se con gli ultimi N-Series provati avevamo avuto risposte positive ma non eccelse dal flash, stavolta possiamo contare sullo xeno, e la musica cambia.

Nokia 6220 Classic
Nokia 6220 Classic

Sembra di avere a disposizione una vera fotocamera digitale, capace anche di girare video a una qualità tutto sommato valida., con risoluzione 640 x 480 pixel a 30 fps. Ovviamente, alla fotocamera si aggiunge il solito essenziale ed efficace lettore audio, con buone performance anche nel caso in cui decideremo di non impiegare gli auricolari.

Nokia 6220 Classic
Nokia 6220 Classic

Come sugli N-Series, anche qui abbiamo la bella sorpresa della radio, che si aggiunge al GPS assistito integrato. Le mappe di Nokia fanno il resto, con un fix davvero rapido e istantaneo, che non conoscerà cali di tensione.. Bello il pulsante dedicato alla navigazione e il led a stella a ricordarci l’attivazione di Maps. Questo prodotto è commercializzato a un prezzo di poco superiore ai 300 euro.

Nokia 6220 Classic
Nokia 6220 Classic

Togliendo qualche dubbio relativo all’essenzialità dei materiali, non possiamo che promuovere 6220 Classic. È compatto, piccolo, leggero, ma nasconde una grande potenza multimediale pronta a sprigionarsi, soprattutto sottoforma di immagini di grandi qualità.

Nokia 6220 Classic
Nokia 6220 Classic

Se avete 300 euro da investire, pensate a questo prodotto della linea Classic di Nokia. E buon divertimento, fotografi!

Immagini Nokia 6220 Classic

Tutte

Dati tecnici

Tipo di sim card supportata Plug in
Supporta dual sim
Capacità (mAh) 900
Tipo di batteria Litio
Ricarica wireless
RAM
Memoria interna 120 KB
Memoria esterna microSD
Chipset
Reti supportate GPRS,EDGE,UMTS,HSDPA
Schermo pieghevole
Diagonale 2,2"
Interfaccia utente 60
Sistema Operativo Symbian 9.3 (3.2 Edition)
NFC
HDMI
Infrarossi
WiFi WiFi no
USB
Bluetooth v2.0

Foto e video

Risoluzione massima
* specifiche per sensore
Raw
Flash 1
Risoluzione massima
Frame rate (fps) 30
Stabilizzatore
Risoluzione massima foto
Zoom
* specifiche per sensore

Sensori

Sblocco con riconoscimento facciale
Impronta digitale
Riconoscimento iride