Uno smartwatch interessante, questo L8 nella colorazione nero, verde, rosso, che monta un sistema operativo proprietario, e può fare affidamento sulla affidabilità di un prodotto Microwear. La batteria e i sensori rendono il prodotto molto valido e affidabile, anche per chi vuole monitorare le proprie performance sportive.

Microwear L8: display e tutti i dettagli

Il display è un elemento fondamentale per uno smartwatch, proprio come negli smartphone, è di notevole importanza avere una visione chiara e ben definita delle informazioni che il dispositivo comunica. La qualità del display quindi deve garantire una buona visibilità in condizioni di forte luce, la luminosità e la risoluzione quindi sono importantissimi.

Per quanto riguarda il display, la scelta di Microwear è ricaduta su un pannello multi-touch con tecnologia TFT LCD piuttosto comune per gli smartwatch ma che assicura una buona resa grazie anche alla risoluzione di 240×240 pixel. Protetto da graffi grazie al CORNING Gorilla Glass, questo smartwatch è molto ben realizzato, di sicuro costruito per durare il più a lungo possibile.

Uno schermo di buona qualità potrebbe essere una di quelle componenti che aumenta la qualità dello smartwatch. Un display più scadente, infatti, potrebbe rendere più spiacevole l’esperienza con lo smartwatch.

Dimensioni e caratteristiche

Le dimensioni sono sicuramente una delle caratteristiche che dovrete valutare nel vostro smartwatch. Il peso è di sicuro fondamentale, visto che il dispositivo sarà al vostro polso per buona parte della giornata. I produttori, infatti, mirano a regolare il rapporto peso/dimensioni a vantaggio proprio della leggerezza.

Dal punto di vista delle dimensioni, rientra nella media del mercato. Questo è un aspetto da non sottovalutare se indossate il dispositivo durante sessioni intense di attività fisica, dal momento che il dispositivo non dovrebbe dar fastidio al polso e risultare leggero e poco ingombrante.

Specifiche tecniche: processore, memorie e impermeabilità

ARM sta per Advanced RISC Machines, ed è il tipo di architettura più diffusa sui processori degli smartphone. Per far sì che il processore sia valido, deve rispondere a due caratteristiche. Le dimensioni devono essere ridotte, visto che la scheda madre di un wearable è notevolmente più piccola rispetto a quella di un computer.

Il comparto hardware scelto da Microwear per questo L8 comprende il Nordic nRF52832 come processore, accompagnato da 64 KB di RAM, dotazione in linea con il mercato ma che non inficia le prestazioni. Dal punto di vista dello storage, Microwear mette a disposizione 512 KB + 64 MB, una quantità sufficiente per l’uso giornaliero del device.
Il grado di impermeabilità di questo smartwatch è IP68.
Valutare il grado di impermeabilità di uno smartwatch è importante, sempre considerato l’uso che dovrete farne. Di solito viene indicato con la sigla IP, che può essere seguita o da 67 o da 68. La sigla IP67 contraddistingue tutti i dispositivi, non solo gli smartwatch, che sono protetti contro la polvere e contro l’acqua, ma possono essere immersi solo fino a 1 metro di profondità e per al massimo 30 minuti. La sigla IP68 invece offre un grado superiore di protezione al dispositivo, che potrà essere immerso fino a 3 metri per un’ora.

Batteria e autonomia: tutti i dettagli

La batteria integrata nel L8 supportata da cavo di ricarica magnetico, ha una capacità da 320 mAh, è sufficiente ad alimentarlo per diverse ore tra una ricarica e l’altra con un utilizzo medio giornaliero.
I milliampereora misurano la capacità della batteria dello smartwatch, ma devono riuscire ad assicurare un rapporto tra prestazioni e capacità. La batteria, però, deve comunque essere in grado di garantire almeno 24 ore di utilizzo del dispositivo.

Connettività e sensori del Microwear L8

Con il L8 è possibile analizzare facilmente le sessioni di allenamento, sia indoor che outdoor, grazie alla componente sensoristica presente. Dati disponibili anche per un’analisi delle performance nel tempo grazie alla comunicazione senza fili Bluetooth 4.0. Questo Microwear L8 è compatibile con smartphone Android e iOS.
I sensori di uno smartwatch svolgono un ruolo fondamentale, ma la loro valutazione dipende sempre dall’utilizzo che si fa del dispositivo. Se andate spesso a fare sessioni di jogging, sarà di fondamentale importanza avere all’interno del vostro device il contapassi e il sensore per il rilevamento del battito cardiaco. Diversamente, in altre situazioni potrebbe esservi utile il sensore per rilevare la pressione ambientale, ad esempio se fate immersioni, oppure l’accelerometro.

Dati tecnici

Tipo di sim card supportata none
RAM 64 KB
Memoria interna 64.5 MB
Memoria esterna none
Chipset Nordic nRF52832
Protezione CORNING Gorilla Glass
Tipo di pannello TFT LCD
Diagonale 1,0"
Risoluzione 240x240
Sistema Operativo sistema operativo proprietario
NFC
WiFi WiFi no
USB
Bluetooth v4.0

Sensori

Accelerometro