Il sistema operativo Android che troviamo integrato in LEM12, lo rende uno smartwatch valido e performante. LEMFO ha messo sul mercato il suo device nella colorazione nero. Validi e precisi anche i sensori che troviamo a bordo, che rendono questo LEM12 molto affidabile anche per valutare le performance sportive.

LEMFO LEM12: display e tutti i dettagli

L’attività principale per cui andrete a utilizzare lo smartwatch va ad impattare sulla valutazione che farete del display. Se ad esempio usate il device in condizioni di forte luce battente, la luminosità del display deve essere tale da garantirvi di poter consultare il dispositivo anche in quel caso.

Non sarà un problema consultare il display di questo LEM12, un IPS LCD di tipo multi-touch che è capace di assicurare una buona resa visiva e ricchi dettagli. La risoluzione massima di 400×400 pixel è notevole e offre delle immagini nitide e poco sgranate. Il display è inserito nella cassa di forma circolare, con vetro protetto ad hoc, che rende il dispositivo molto robusto e versatile.

A livello di display, gli smartwatch in commercio utilizzano tecnologie diffuse come gli LCD e gli AMOLED. I secondi, a differenza dei primi, consentono anche di risparmiare più energia, visto che per creare il nero, questa tecnologia spegne del tutto i pixel e risparmia batteria.

Specifiche tecniche: processore, memorie e impermeabilità

Aziende come Qualcomm devono adeguarsi alle dimensioni dei dispositivi, che in uno spazio ristretto devono contenere delle componenti indispensabili. Un altro requisito fondamentale è quello relativo alle risorse utilizzate dal processore, che devono essere ridotte al minimo per garantire allo smartwatch abbastanza autonomia.

La componente hardware che è disponibile sul LEM12 di casa LEMFO prevede il processore MTK6739 Quadcore processor, con 3 GB di RAM a supporto delle operazioni. Potrete salvare sul device anche file, brani o documenti attraverso i 32 GB di spazio, molto utili per sfruttare il device anche senza smartphone.

Il grado di impermeabilità di questo smartwatch è IP67.

Un’altra caratteristica molto importante da valutare per l’acquisto del miglior smartwatch per le proprie esigenze è il suo grado di impermeabilità. Questo viene contraddistinto dalla sigla IP (International Protection), seguita da due numeri. Questi stanno ad indicare proprio il livello di impermeabilità dello smartwatch. Le sigle più popolari in commercio sono IP67 e IP68. Nel primo caso, lo smartwatch è protetto da acqua e polvere, ma potrà essere immerso ad una profondità di massimo 1 metro per 30 minuti di tempo. IP68 indica invece un grado di protezione maggiore (solo rispetto ai liquidi): in questo caso, l’orologio potrà essere immerso fino a 3 metri per un’ora. Inoltre, alcuni smartwatch sono resistenti a profondità superiori. Per capire fino a quanto è possibile spingersi, il produttore specificherà le cosiddette atmosfere (ATM).

Batteria e autonomia: tutti i dettagli

LEMFO ha scelto una batteria da 900 mAh per questo LEM12, una capacità che vi porterà a ricaricare lo smartwatch solo dopo molte ore di uso intensivo. Questo smartwatch ha in dotazione: base di ricarica magnetica.
In fase d’acquisto occorre considerare anche l’autonomia dello smartwatch. La durata media dei device in commercio è compresa tra 24 e 48 ore, anche se questo dipende da come si utilizza il dispositivo. La durata media di ricarica invece è di circa tre ore.

Connettività e sensori del LEMFO LEM12

Nessun problema dal punto di vista delle performance fisiche con questo LEM12, dotato dei principali sensori che permettono di tenere sotto controllo le sessioni di training in maniera affidabile e puntuale. A bordo di questo smartwatch troviamo il cardiofrequenzimetro integrato per monitorare la frequenza cardiaca.

Questo smartwatch è dotato anche di accelerometro che sfrutta le variazioni di accelerazione per determinare se ci si sta spostando o meno, in quale direzione ci si sta spostando e altre informazioni riguardanti la posizione e il movimento del dispositivo mobile o di chi lo indossa e lo sta utilizzando. La connessione con lo smartphone avviene in maniera rapida ed efficace grazie al Bluetooth 4.0, la migliore tecnologia per lo scambio veloce di dati. LEMFO LEM12 è compatibile con smartphone Android e iOS.

La dotazione di sensori di uno smartwatch si rivela fondamentale in fase di acquisto. Sensori come accelerometro e giroscopio rientrano ormai nella dotazione standard, ma se state cercando qualcosa di più specifico è bene valutare tutte le specifiche.

I chipset wireless rivestono un ruolo determinante per uno smartwatch.

Gran parte dello scambio di dati avviene via wireless tramite Bluetooth, WiFi, NFC e GPS. Considerata la dimensione ridotta del dispositivo, molti produttori preferiscono chipset che integrano direttamente Bluetooth, WiFi e GPS. Broadcom, Qualcomm, CSR e MediaTek sono i produttori leader del settore. I nuovi standard per i nomi dei protocolli WiFi prevedono: Wi-Fi 6 (IEEE 802.11ax), Wi-Fi 5 (IEEE 802.11ac) e Wi-Fi 4 (IEEE 802.11n).

Dati tecnici

Tipo di sim card supportata Nano SIM GSM 850/900/1800/1900MHz WCDMA 900/2100MHz
RAM 3 GB
Memoria interna 32 GB
Memoria esterna none
Chipset MTK6739 Quadcore processor
Protezione -
Tipo di pannello IPS LCD
Diagonale 1,0"
Risoluzione 400x400
Sistema Operativo Android
NFC
WiFi WiFi 4
USB
Bluetooth v4.0

Sensori

Accelerometro