Questo Optimus è uno smartwatch di Kospet che si basa su un sistema operativo Android, di sicura affidabilità e già noto a chi utilizza gli smartwatch. Dal punto di vista delle colorazioni, quelle in commercio sono solo nero. Questo smartwatch si configura come un dispositivo preciso per gli allenamenti, grazie anche alla buona dotazione di sensori presenti.

Kospet Optimus: display e tutti i dettagli

Il display è una componente determinante per uno smartwatch, proprio come negli smartphone, è fondamentale avere una visione chiara e ben definita delle informazioni che il device riesce a comunicare. La qualità del display quindi deve garantire una notevole visibilità in condizioni di intensa luce, la luminosità e la risoluzione quindi sono importantissimi.

Kospet ha optato per un display AMOLED di tipo multi-touch per questo Optimus, smartwatch facilmente riconoscibile grazie alla sua forma circolare. La cassa è di buona fattura, che garantisce abbastanza protezione, insieme al vetro, molto utile contro graffi e danni accidentali. Dal punto di vista delle dimensioni, lo schermo misura 1,39 pollici in diagonale, indicativa del fatto che questo smartwatch è comodo da usare in diverse situazioni.

Gli smartwatch hanno sostanzialmente quattro tipi di tecnologia per lo schermo, che possono essere i tradizionali LCD, gli LCD Sharp Memory, oppure gli schermi OLED o E-ink. Alcuni produttori hanno introdotto nuove tecnologie proprio per quanto riguarda i pannelli. Un esempio sono gli AMOLED di Samsung: basati su tecnologia OLED, questi display aumentano la risoluzione e riducono i consumi rispetto alla tecnologia da cui derivano.

Dimensioni e caratteristiche

Forma e dimensioni di uno smartwatch sono una buona discriminante nella scelta del vostro nuovo wearable. Le vostre preferenze estetiche potrebbero farvi optare per uno smartwatch tondo piuttosto che quadrato, ma quello che dovrete considerare è sempre il rapporto tra peso e dimensioni.

Questo è uno smartwatch che è molto valido per le attività sportive grazie ai suoi 274 mm di larghezza che si uniscono ai 15.6 mm di spessore, che rendono questo device particolarmente adatto per gli sportivi che cercano smartwatch comodi e performanti. La comodità dello smartwatch dipende molto dalla forma del vostro polso, ma in questo caso non risentirete troppo delle dimensioni del device.

Specifiche tecniche: processore, memorie e impermeabilità

L’architettura su cui si basa gran parte dei processori degli smartwatch in commercio è la ARM (Advanced RISC Machines). A differenza di dispositivi come computer o smartphone, il processore dello smartwatch deve essere piccolo per occupare il minor spazio possibile sulla board, considerato lo scarso spazio a disposizione. Inoltre, i consumi devono essere bassi per evitare di ricaricare troppo spesso il wearable.

La componente hardware che è disponibile sul Optimus di casa Kospet prevede il processore MTK6739 1.25GHZ + NRF52840 con 2 GB di RAM a supporto delle operazioni. Potrete salvare sul device anche file, brani o documenti attraverso i 16 GB di spazio, molto utili per sfruttare il device anche senza smartphone.
Il grado di impermeabilità di questo smartwatch è IP67.
L’impermeabilità di uno smartwatch potrebbe essere una caratteristica indispensabile o a cui è possibile rinunciare. La scelta dipende dall’utilizzo che farete del dispositivo, ma probabilmente la protezione IP67 potrebbe bastare. In caso contrario, potrete scegliere un dispositivo con protezione maggiore, IP68.

Batteria e autonomia: tutti i dettagli

Kospet ha scelto una batteria da 800 mAh per questo Optimus, una capacità che vi porterà a ricaricare lo smartwatch solo dopo 5-7 giorni. Questo smartwatch ha in dotazione: cavo di ricarica magnetico.
In fase d’acquisto occorre considerare anche l’autonomia dello smartwatch. La durata media dei device in commercio varia tra le 24 e le 48 ore, anche se questo dipende da come si utilizza il dispositivo. La durata media di ricarica invece è di circa tre ore.

Connettività e sensori del Kospet Optimus

Con il Optimus è possibile monitorare senza alcun problema le sessioni di allenamento, sia indoor che outdoor, grazie alla componente sensoristica presente. Dati disponibili anche a posteriori grazie alla comunicazione senza fili Bluetooth 4.0e il WiFi 4. Questo Kospet Optimus è compatibile con smartphone Android e iOS.
Sotto il profilo delle componenti, i sensori di uno smartwatch svolgono delle funzioni principali. Sugli smartwatch moderni sono spesso presenti i sensori classici come accelerometro, giroscopio e barometro, sensibili alle variazioni fisiche. I più aggiornati dispongono anche del sensore per il rilevamento del battito cardiaco, utile per il monitoraggio dell’attività fisica. Sapere di quali sensori avete bisogno è importante per valutare l’acquisto di smartwatch diversi.
Bluetooth, WiFi, NFC e GPS: sono queste le principali funzioni a cui assolvono i chipset wireless degli smartwatch moderni. Queste componenti garantiscono il dialogo tra lo smartwatch e altri dispositivi, per permettere qualsiasi tipo di funzione, a partire dallo scambio di file multimediali per arrivare ai pagamenti attraverso l’NFC. I nuovi standard per i nomi dei protocolli WiFi, decisi nel 2018, hanno rinominato i tre principali in Wi-Fi 6 (IEEE 802.11ax), Wi-Fi 5 (IEEE 802.11ac) e Wi-Fi 4 (IEEE 802.11n).

Dati tecnici

Tipo di sim card supportata Nano SIM GSM 850/900/1800/1900MHz WCDMA 900/2100MHz
Capacità (mAh) 800
Tipo di batteria
RAM 2 GB
Memoria interna 16 GB
Memoria esterna none
Chipset MTK6739 1.25GHZ + NRF52840
Protezione -
Tipo di pannello AMOLED
Diagonale 1,0"
Sistema Operativo Android
NFC
WiFi WiFi 4
USB
Bluetooth v4.0

Sensori

Accelerometro