Uno smartwatch interessante, questo Sky 2 nella colorazione nero, rosa, grigio, che monta un sistema operativo proprietario, e può contare sull’affidabilità e la precisione di Colmi. La batteria e i sensori rendono il prodotto molto valido e affidabile, anche dal punto di vista del monitoraggio delle performance.

Colmi Sky 2: display e tutti i dettagli

Il display del vostro smartwatch ha il compito essenziale di permettervi di mostrarvi le informazioni elaborate dal vostro device. La visibilità deve quindi essere buona anche in condizioni di scarsa luminosità.

Un buon display, quello del Sky 2, che garantisce una risoluzione di 240×240 pixel in una cassa circolare rivestita con un buon materiale. La diagonale di 1,22 pollici, insieme alle dimensioni, fa sì che questo smartwatch sia adatto a diversi contesti, sia per sessioni sportive che per un uso più intenso durante le 24 ore, grazie anche alla protezione vetro temperato.

Di solito gli smartwatch presenti sul mercato possono avere uno dei quattro tipi più diffusi di tecnologie per i display. Si tratta di LCD, tradizionali o Sharp Memory, E-Ink oppure OLED. Alcuni modelli potrebbero invece essere dotati di tecnologia MEMS, sviluppata da Qualcomm, oppure essere AMOLED, la tecnologia sviluppata da Samsung.

Dimensioni e caratteristiche

Il rapporto dimensioni/peso la fa da padrone in uno smartwatch, dispositivo indossato per molto tempo nell’arco di una giornata. Proprio le caratteristiche di utilizzo obbligano lo smartwatch ad essere un device comodo e leggero, che al polso deve risultare confortevole e poco ingombrante.

Sotto il profilo delle dimensioni, questo smartwatch è tra i più comodi in commercio, grazie ai suoi 10 mm di spessore, un’altezza che non va oltre i 40 mm. Questo è un aspetto da non sottovalutare se indossate il dispositivo durante sessioni intense di attività fisica, dal momento che il dispositivo dovrebbe essere comodo al polso e risultare leggero e poco ingombrante.

Specifiche tecniche: processore, memorie e impermeabilità

La maggior parte degli smartwatch utilizza un'architettura ARM (Advanced RISC Machines). Comparato a quelli dei computer di casa o dei portatili, il processore di uno smartwatch deve consumare meno energia ed essere piccolo per occupare poco spazio sulla scheda madre.

Il processore utilizzato da questo Sky 2 è il Huntersun H6620D, scelto da Colmi insieme al quantitativo notevole di RAM e allo storage a disposizione installati da Colmi per un uso affidabile del device.

Il grado di impermeabilità di questo smartwatch è IP68.

La valutazione del grado di impermeabilità di uno smartphone deriva sempre dall’uso che ne farete. La certificazione IP67 è la più bassa, in quanto lo smartwatch può essere immerso in acqua fino a 1 metro per 30 minuti, ma potrebbe fare al caso vostro. Nel caso in cui vi occorra maggiore protezione, valutate l’acquisto di un dispositivo certificato IP68.

Batteria e autonomia: tutti i dettagli

A bordo di questo smartwatch troverete una batteria da 150 mAh, che garantisce un uso del dispositivo per parecchie ore prima di collegarlo alla corrente per la ricarica. Il sistema a stazione di ricarica scelto da Colmi consente a questo Sky 2 di ricaricarsi velocemente.

La batteria di uno smartwatch deve poter permettere al dispositivo di arrivare almeno fino a sera. Il nostro consiglio è sempre quello di tenere in considerazione la capacità, espressa in milliampereora (mAh) per evitare di ritrovarvi a dover ricaricare il dispositivo due volte al giorno, situazione che renderebbe scomodo l’utilizzo dello smartwatch.

Connettività e sensori del Colmi Sky 2

Uno smartwatch, questo Sky 2, adatto a chi pratica attività fisica o sportiva, visto che Colmi ha montato dei sensori precisi per il monitoraggio dei dati corporei. Dal punto di vista della connettività invece troviamo il Bluetooth in versione 4.0 per lo scambio di dati con lo smartphone. Questo Colmi Sky 2 è compatibile con smartphone Android e iOS.

I sensori presenti sugli smartwatch si possono dividere 3 categorie principali. Sensori di movimento: accelerometro, giroscopio, sensore geomagnetico, sensore di pressione atmosferica. I biosensori includono componenti che rilevano il livello di pressione del sangue o di glucosio, oltre che della temperatura e dell’ECG. I sensori ambientali, invece, rilevano parametri come temperatura, pressione o umidità.

Dati tecnici

Tipo di sim card supportata none
RAM
Memoria interna
Memoria esterna none
Chipset Huntersun H6620D
Protezione vetro temperato
Tipo di pannello TFT LCD
Diagonale 1,0"
Risoluzione 240x240
Sistema Operativo sistema operativo proprietario
NFC
WiFi WiFi no
USB
Bluetooth v4.0

Sensori

Accelerometro