Mixer audio: i migliori modelli

Un mixer audio è un accessorio fondamentale per chi si approccia alla musica, sia dal punto di vista amatoriale, semiprofessionista e professionista. In questo articolo ti daremo l’opportunità di scoprire alcuni tra i migliori mixer  disponibili sul mercato secondo varie fasce di prezzo, dal più economico arrivando via via al più costoso e caratterizzato da funzionalità evidentemente non previste nei primi modelli in lista. Essenziali nei concerti live o per il karaoke, i mixer svolgono una funzione molto importante anche per la didattica o per gli esercizi da fare in casa avendo varie linee di ingresso per il metronomo, la base e gli altri strumenti.

Behringer X2222USB

Chiudiamo la nostra selezione sui migliori mixer audio prendendo in considerazione il modello Behringer X2222USB. Si tratta di un mixer costituito da ben 22 input complessivi di cui 8 per i microfoni con preamplificatore incluso, un numero più che valido per gestire senza compromessi una sala prove oppure un concerto di piccole dimensioni. Il mixer include anche 8 compressori indipendenti con LED di controllo, 16 preset per effetti audio in tempo reale (riverbero, delay, chorus, flanger, eccetera), equalizzatore a tre bande, interfaccia USB per il collegamento rapido al computer e anche un software proprietario per la registrazione di audio e l’editing.

Behringer Xenyx Q802USB

Salendo leggermente di prezzo di consigliamo il modello Behringer Xenyx Q802USB in grado di garantire un’esperienza di utilizzo evidentemente migliore e indicata per contesti un po’ più “seri”. L’elemento caratteristico di questo modello è senza ombra di dubbio la presenza di una interfaccia USB: il mixer è indicato per il collegamento rapido al computer e quindi per i musici che sono solitamente alla ricerca di un mixer per registrare le tracce audio su Cubase, Ableton e altri programmi professionali. Il mixer dispone di 8 entrate di cui due preamplificate per i microfoni, equalizzatori britannici con tanto di compressori da studio, LED di controllo per le voci e molto altro.

Behringer Xenyx 502

Behringer Xenyx 502 è il primo mixer che ti consigliamo di prendere in considerazione se sei alla ricerca di un modello economico ma dotato comunque di tutto il necessario per la didattica a casa. È dotato di cinque ingressi con una linea preamplificata per il microfono, il master audio per le cuffie, il master audio generale e due bande di equalizzazione per le frequenze alte e basse.

Bomaite BE8

Modello economico il Bomaite BE8, è apprezzato da moltissimi musicisti per via delle numerose funzionalità di cui dispone, a partire dal supporto per il playback rapido grazie alla porta USB. Dotato di due ingressi per microfono, il mixer integra una scheda audio e l’interfaccia USB per collegarlo al tuo computer (è compatibile con Windows e Mac) per iniziare a registrare fin da subito, dispone di un equalizzatore a tre bande per mixare gli effetti in tempo reale e 8 ingressi per collegare tutti gli strumenti di cui hai bisogno. Inoltre, è anche presente il modulo Bluetooth per collegare rapidamente un dispositivo mobile e gestire in tempo reale il playback audio.

Gemini Sound GEM-12USB

Gemini Sound GEM-12USB rappresenta un mixer adatto a chi ha la necessità di collegare un gran numero di strumenti e microfoni, magari all’interno di una sala di incisione o per piccoli spettacoli. È dotato di 12 ingressi (di cui 4 per microfoni con preamplificatore), equalizzatore a tre bande per ottimizzare il sound come meglio preferisci e una porta USB per il collegamento rapido di una chiavetta USB. Inoltre, il mixer dispone anche di 16 effetti integrati per modificare il suono secondo le tue personali esigenze.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.