Dalla Corea arriva un rumor secondo cui Samsung non produrrà più la serie Galaxy Note e che il Galaxy Z Fold 3 verrà lanciato nell’estate dell’anno prossimo.

Addio alla serie Galaxy Note?

Negli ultimi tempi sono emerse delle indiscrezioni sul fatto che Samsung stia lavorando per aggiungere la S-Pen ai suoi prossimi Galaxy S21 Ultra e Galaxy Z Fold 3, oltre al fatto che il destino della serie Galaxy Note sia in bilico. E oggi, per i fan della gamma Note arriva un’altra stoccata, dato che il quotidiano economico coreano Aju News riferisce che l’azienda, oltre ad aggiungere la sua stilo ai suddetti device e lanciare il suo prossimo smartphone pieghevole a giugno 2021, cancellerà la gamma Note. A quanto pare, la serie Galaxy Note verrà interrotta proprio a causa dell’arrivo della S-Pen sui prodotti sopra menzionati, segnando di conseguenza la fine dell’epoca device a grande schermo della compagnia asiatica.

Oltre a questa notizia, Aju News ha anche aggiunto alcuni dettagli sul Galaxy Z Fold 3, sostenendo che Samsung ha sviluppato un vetro ultrasottile (UTG) di seconda generazione per abilitare il supporto alla S-Pen. Vale la pena ricordare che questa è una caratteristica cruciale per il supporto alla stilo e che i foldable prodotti sino ad ora hanno schermi in plastica che possono facilmente essere graffiati, a differenza di un display con tecnologia UTG.

Ma non è finita, dato che il quotidiano sudcoreano afferma inoltre che Samsung starebbe pensando di dotare il suo nuovo pieghevole di una selfie-camera in-display, idea che potrebbe essere abbandonata se lo schermo e la qualità dell’immagine non fossero all’altezza. Tuttavia, l’ipotesi che la compagnia possa potenzialmente decidere di bloccare la serie Note a favore dei pieghevoli è sempre più verosimile e non ci resta che attendere altre delucidazioni per scoprire le future intenzioni di Samsung a riguardo.

Fonte:androidauthority