Tra le più grandi e importanti aziende costruttrici di terminali mobili nel subcontinente indiano, Xolo ha tolto il velo su un device piuttosto audace, destinato prevalentemente al mercato di fascia medio-alta. Si chiama Black 1X e sarà disponibile il 6 novembre al prezzo di 9.999 rupie, al cambio attuale circa 140 euro

Xolo Black 1X
Xolo Black 1X

Spinto da un processore octa-core a 64bit MediaTek MT6753 a 1,3GHz e assistito da una GPU Mali-T720 MP3, Black 1X vanta uno schermo da 5 pollici con risoluzione 1.080p (1.920×1.080 pixel) e 441ppi di densità, protetto da Dragontrail Glass. A bordo, 3GB di memoria RAM, affiancati da 32GB di storage espandibile di 128GB tramite schede microSD. 

Dual-SIM (formato Nano) e compatibile con reti 4G/LTE, il nuovo flagship firmato Xolo è assistito da una batteria da 2.400mAh e dotato di due fotocamere, da 13 megapixel quella posteriore e da 5 megapixel quella anteriore. Dimensioni e peso sono contenuti. Il device, infatti, è spesso appena 7,6mm e pesa poco più di 120 grammi. Il sistema operativo è Android 5.1 Lollipop, personalizzato con un l’interfaccia proprietaria Xolo HIVE Atlas UI

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum