Xiaomi è intenzionata a presentare uno smartphone da ¥4000 (circa 540 euro) nel corso del 2016. È quanto ha affermato Liwan Jiang, co-fondatore del produttore cinese, ai taccuini di Gizmochina.
Per gli analisti ci sono pochi dubbi: lo smartphone in questione non sarebbe altro che la variante di fascia alta del Mi note 2.

Evento Xiaomi
Evento Xiaomi

Il palcoscenico ideale per questa presentazione dovrebbe essere quello dell’IFA. Durante la prestigiosa manifestazione berlinese Xiaomi piazzerebbe il suo primo smartphone a costare così tanto.
Questa operazione è un banco di prova per verificare la capacità di Xiaomi di operare sui due poli diametralmente opposti del mercato. La dimostrazione di essere matura al punto da poter saper stare sia nel mercato di basso cabotaggio che in quello alto.