Xiaomi, leader del mercato cinese, si conferma produttore di device best seller anche in altri mercati. Soprattutto quello indiano, molto ambito dalle aziende produttrici di smartphone per via del suo alto potenziale di vendita (quello indiano è il secondo più grande mercato mondiale di smartphone).

Xiaomi redmi Note 3
Xiaomi redmi Note 3

La notizia è di quelle che fa sorridere i vertici di Xiaomi: in soli 5 mesi, il numero di unità vendute online del Redmi Note 3 in India ha toccato  1,75 milioni di unità. Un successo senza precedenti.
Secondo IDC, la società cinese era riuscita a vendere online nel secondo trimestre 880.000 Redmi Note (quasi il doppio rispetto al secondo in classifica del mercato degli smartphone).

Xiaomi, entrata nel mercato indiano dal 2014, ha un tasso di crescita su base annua del 72%.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum