Grazie all’ottima risposta del mercato al lancio novembrino del Redmi 5, venduto in due varianti da 2GB di RAM/16GB di storage e 3GB di RAM/32GB di storage, Xiaomi ha lanciato una terza versione (sempre sul mercato cinese) leggermente più potente.

Xiaomi Redmi 5
Xiaomi Redmi 5

La nuova versione dello Xiaomi Redmi 5 è dotata, infatti, di 4GB di RAM e 32GB di storage interno, e può essere acquistata tramite il negozio online cinese di Xiaomi.
Lo smartphone in questione è uno smrtphone di fascia economica e il passaggio da 3 a 4GB aggarverà i consumatori della modica cifra di €25 circa, davvero una bazzecola: lo Xiaomi Redmi 5 costerà, quindi, poco meno di €140 al cambio attuale.
Le caratteristiche, eccetto il capitolo memoria, sono le medesime della versione meno potente: display da 5,7" con proprorzione 18:9, processore octa-core Snapdragon 450 con clock fino a 1,8GHz, camera posteriore da 12MP, selfiecam da 5MP, batteria da 3.300mAh, MIUI 9.1 sotto Android 7.1.2 e lettore d'impronte posto sul retro sotto il sensore fotografico.
Tre le colorazioni disponibili: nero, oro e blu.