Il Redmi 4 è stato finalmente presentato da Xiaomi. La società cinese, per la precisione, ha lanciato tre diversi modelli del Redmi 4.

Xiaomi Redmi 4
Xiaomi Redmi 4

Iniziamo dal Redmi 4A, il più economico del lotto: corpo interamente in metallo, schermo da 5 pollici IPS con risoluzione 720p, chipset Snapdragon 425 con processore Cortex-A53 quad-core da 1,4GHz, GPU Adreno 308, 2GB di RAM, fotocamera principale da 13 megapixel con flash LED, sensore frontale da 5 megapixel, memoria interna da 16GB espandibile, batteria da 3.120 mAh e OS Android 6 Marshmallow. Il telefono avrà un costo di 499 CNY in Cina (circa 66 euro) e sarà in vendita l’11 novembre.

Xiaomi Redmi 4
Xiaomi Redmi 4

Il Redmi 4 ha anch'esso schermo da 5 pollici IPS con risoluzione 720p, ma è alimentato dal chip Snapdragon 430 con processore octa-core a 1,4GHz Cortex-A53 e GPU Adreno 505. Completano le specifiche 2GB di RAM, fotocamera principale da 13 megapixel ma con autofocus a rilevazione di fase e flash a doppio LED, sensore frontale da 5 megapixel (lo stesso del 4A), 16GB di storage espandibile, batteria da 4.100 mAh e Android 6 Marshmallow. Il telefono è già in pre-ordine in Cina e sarà in vendita dal 7 novembre per CNY 699 (circa 94 euro).

Xiaomi Redmi 4
Xiaomi Redmi 4

Infine il Redmi 4 Prime, che raddoppia la memoria (32GB) e ha a bordo 3GB di RAM. Il device monta poi schermo IPS da 5 pollici con risoluzione 1080p, chipset Snapdragon 625 con processore octa-core a 2,0GHz Cortex-A53 e GPU Adreno 506, scanner di impronte digitali e dual-LED / dual-tone flash accanto alla fotocamera principale. Tutto il resto delle specifiche rimane lo stesso del Redmi 4. Già disponibile in pre-ordine in Cina per CNY 899 (circa 119 euro), sarà in vendita dal 7 novembre.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum