In base ai recenti rumors , Xiaomi sembrerebbe intenzionata a lanciare due nuovi dispositivi entro la fine dell’anno, da vendere nel corso del 2016: Xiaomi Mi5 e la sua variante premium, Xiaomi Mi5 Plus. I due dispositivi dovrebbero utilizzare una scocca in metallo con uno spessore di soli 6,1 millimetri ed integrare un display caratterizzato da cornici ridotte.

 

Xiaomi Mi5
Xiaomi Mi5

La novità più interessante dovrebbe riguardare il processore a bordo nei due dispositivi. Stando alle ultime indiscrezioni, Xiaomi dovrebbe integrare il nuovissimo Qualcomm Snapdragon 820, successore dell’attuale Snapdragon 810 utilizzato anche dall’ HTC One M9. Il nuovo chipset dovrebbe garantire prestazioni migliori, un processo produttivo FinFET a 14nm e soprattutto risolvere definitivamente il fastidioso problema di surriscaldamento.

 

Xiaomi Mi5
Xiaomi Mi5

 

Xiaomi Mi5 utilizzerà un display da 5,2 pollici di diagonale con risoluzione Quad HD (2560×1440) e vetro 2,5D. Il device sarà disponibile in due varianti, la prima dotata di 3GB di memoria RAM e 16GB di spazio di archiviazione interno, mentre la seconda con 4GB di memoria RAM e 64GB di storage. Il terminale integrerà una fotocamera posteriore da 16 megapixel ed uno scanner di impronte digitali. Integrata, infine, una batteria da 3.000mAh.

 

Xiaomi Mi5 Plus dovrebbe invece integrare un display da 6 pollici di diagonale Quad HD (2560×1440), 4GB di memoria RAM ed una fotocamera posteriore da 20 megapixel. La commercializzazione di entrambi i device partirà nel 2016 e verrà estesa anche a Stati Uniti ed Europa. Il prezzo di Xiaomi Mi5 dovrebbe aggirarsi intorno ai 330 euro.