Dopo tante indiscrezioni, Xiaomi ha finalmente annunciato il Mi Note 2 durante un evento speciale a Pechino. Come previsto, il successore del Mi Note avrà a bordo un display curvo simile al Samsung Galaxy Note 7, più precisamente un AMOLED da 5,7 pollici racchiuso in un telaio in alluminio.

Xiaomi Mi Note 2
Xiaomi Mi Note 2

Per quanto riguarda il SoC, Xiaomi punta sullo Snapdragon 821 di Qualcomm (2,35GHz). Completano le specifiche tecniche 4 o 6GB di RAM LPDDR4, 64 o 128 GB di memoria interna (a seconda della versione) e batteria da 4.070 mAh con supporto Quick Charge 3.0. Passando al comparto fotocamere, sul retro è presente un sensore Sony IMX318 da 22,56 megapixel, mentre nella parte anteriore un sensore da 8 megapixel. Xiaomi, tra l’altro, ha puntualizzato più volte durante l'evento che la fotocamera posteriore è proprio da 22,56 megapixel, non da 23.

Xiaomi Mi Note 2
Xiaomi Mi Note 2

Il sistema operativo sarà Android 6.0 Marshmallow con MIUI 8, in pratica lo stesso firmware della serie Mi 5s. La MIUI 9 basata su Android 7 Nougat dovrebbe arrivare con un futuro aggiornamento. Il dispositivo arriva in varianti di colore Piano Black e Glacier Silver.

Xiaomi Mi Note 2
Xiaomi Mi Note 2

La versione con 4GB di RAM e 64GB di storage costerà 2.799 yuan, alias circa 380 euro; la versione con 6GB e 128GB di memoria costerà 3.299 yuan, circa 450 euro. Disponibilità tra due o tre settimane.