A quanto pare Xiaomi è in procinto di allinearsi ad Apple e Huawei per quanto riguarda il supporto 3D Touch sui propri device. La funzione del momento è al centro dei piani di moltissime aziende cinesi, con in testa Meizu che ha annunciato l’intenzione di lanciare al più presto un suo smartphone che lo supporti.

Funzione nascosta
Funzione nascosta

Alcuni utenti in possesso di smartphone Xiaomi hanno comunque scoperto tra le funzioni nascoste del proprio sistema operativo il supporto per il 3D Touch. Nascosto, probabilmente, proprio perché l'hardware dei propri device non è ancora in grado di supportarlo. Che la funzione sia integrata, in ogni caso, è indice dell'intenzione della casa cinese di implementarla su uno dei suoi prossimi flagship.

Uno schermo sensibile alla pressione dotato di questa tecnologia potrebbe quindi arricchire le specifiche tecniche dello Xiaomi Mi Note 2 o
dello Xiaomi Mi5S. Da  quello che si dice, Xiaomi è pronto a presentare il Mi Note 2 proprio in questo mese: occhio alle caratteristiche!

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum