Xiaomi Mi Mix 3 è già stato presentato ufficialmente qualche settimana fa, ma per il momento la sua commercializzazione è confinata all’interno del mercato cinese. Sappiamo per certo che il device è destinato ad arrivare in Europa, sebbene non ci sia una data ufficiale. Tuttavia, l’attesa sembra essere finita: il device potrebbe arrivare in versione global già il prossimo mese.

Xiaomi Mi Mix 3 riceve la certificazione EEC

Perché un dispositivo tecnologico possa essere commercializzato all’interno dell’unione europea è necessario che ottenga preventivamente una serie di certificazioni, fra queste c’è la EEC. Sembra che Xiaomi Mi Mix 3 abbia appena completato lo step. Questo significa che il device è ormai pronto ad essere commercializzato all’interno della Comunità Europea.

Recenti indiscrezioni vedevano la Germania come il primo paese dove il flagship di Xiaomi sarebbe sbarcato. La date preventivata è per il primo di dicembre, dunque prima della fine dell’anno. Se i report fossero corretti, non dovrebbe passare molto tempo prima che la diffusione di Mi Mix 3 raggiunga anche altri paesi, fra i quali l’Italia.

Quello slider che tanto piace

La più grande novità che il borderless del colosso cinese ha a bordo è senz’altro lo slider meccanico che nasconde e mostra le fotocamere frontali. Dopo che OPPO ha sdoganato la feature hardware con il suo Find X, gli altri produttori si sono accodati per accontentare gli utenti, incuriositi dal meccanismo a scorrimento. Quello presente su Mi Mix 3 – che è meccanico e non motorizzato come quello di Find X – permette di compiere una serie di azioni rapide, oltre ad apertura e chiusura della fotocamera. Ad esempio, è possibile rispondere al telefono oppure avere accesso ad un menu rapido con una serie di widget personalizzabili.

Per molti, lo slider meccanico rappresenta un mix fra passato e futuro: un gesto che nel tempo è stato compiuto migliaia di volte con cellulari come Nokia N95, ora si può ripetere su uno smartphone dotato delle ultime tecnologie hardware e software. Probabilmente è proprio questo a rendere così interessante Xiaomi Mi Mix 3, che a parte tutto è comunque un interessante top di gamma.

Fonte: Gizmochina