Xiaomi Mi 8 Pro e Mi 8 Lite sono appena stati ufficializzati. Top di gamma il primo e medio di gamma il secondo, entrambi espandono la già abbastanza ampia line-up di Mi 8.

Xiaomi Mi 8 Pro: la versione internazionale di Mi 8 Explorer?

Eravamo quasi certi che il nome dello smartphone sarebbe stato Xiaomi Mi 8 Screen Fingerprint Edition, ma fortunatamente quello effettivo è ben più corto.

 

Mi 8 Explorer non è ancora stato annunciato in versione internazionale. Probabilmente, Mi 8 Pro potrebbe essere destinato a diventarlo, considerando la somiglianza della scheda tecnica.

Il display è infatti un pannello OLED da 6,21" con risoluzione 1080×2248 e chiaramente notch posizionato sulla parte al del terminale. Il lettore d’impronte digitali è alloggiato sotto il display, anche se purtroppo manca il riconoscimento facciale 3D presente su Mi 8 Explorer. 

Il processore a bordo è chiaramente Qualcomm Snapdragon 845, supportato da 6GB oppure 8GB di memoria RAM e 128GB di storage interno. Quanto al comparto fotografico, sul posteriore sono alloggiati due sensori da 12+12MP mentre sul frontale c'è la camera per i selfie che arriva a scattare con massima risoluzione 20MP.

Il prezzo di vendita – al cambio – del device in Cina partirà da 400€ – per la versione con 6GB di RAM – fino ai 450€ per quella con 8GB di memoria volatile. Quanto alle colorazioni, se ne aggiungono due nuove a quelle già offerte da Mi 8 Explorer: Mi 8 Pro sarà disponibile anche in Blue e Gold. Le spedizioni in Cina partiranno dal 21 settembre mentre non abbiamo idea di cosa accadrà per il resto dei mercati.

Xiaomi Mi 8 Lite: Snapdragon 710 è il grande assente

A bordo di Mi 8 Lite ci saremmo aspettati di trovare il nuovo processo medio di gamma Qualcomm Snapdragon 710. Purtroppo niente AI per il neonato device. Dobbiamo accontentarci di Snapdragon 660 supportato da 4GB o 6GB di memoria RAM e 64GB oppure 128GB di storage interno.

 

Il display dello smartphone è un pannello LCD da 6,26" e risoluzione 1080 x 2280. La batteria è da 3350 mAh mentre il comparto fotografico prevede un doppio sensore da 12+5MP sul posteriore ed una camera dedicata ai selfie da 24MP.

In totale, le configurazioni in vendita in Cina saranno tre in base a RAM/storage interno: 4/64GB (circa 175€), 6/64GB (circa 210€) e 6/128GB (circa 250€). In questo caso, le spedizioni dello smartphone in Cina partiranno dal 25 settembre. Allo stesso modo, non sappiamo cosa accadrà per gli altri mercati. Le colorazioni disponibili sono decisamente particolari: gradiente su blu e viola e gradiente su rosa e giallo.