A ridosso del lancio ufficiale del nuovo Mi Mix 2S, Xiaomi torna a far parlare di sè. Questa volta per un post sul social cinese Weibo in cui il CEO dell’azienda asiatica, Lei Jun, non smentisce la possibilità di un sensore impronte integrato nel display per la prossima generazione Mi 7.

Xiaomi Mi7
Xiaomi Mi7
Atteso e rumoreggiato, l’inedito flagship sarà probabilmente sostenuto da una cpu Qualcomm Snapdragon 845 ed equipaggiato con uno schermo di tipo OLED. A bordo, forse, anche una doppia fotocamera posteriore con zoom ottico, una batteria da 4.000mAh e una tecnologia proprietaria per il riconoscimento facciale tridimensionale.
Due le edizioni ipotizzate: una Standard e una Plus. Secondo i beninformati, l'ufficializzazione è attesa entro il mese di giugno. Al momento è tutto. Aggiornamenti in arrivo.