Dopo Galaxy S6 Edge e Galaxy S7 Edge, numerosi produttori cinesi potrebbero presto rilasciare nuovi dispositivi caratterizzati da un display curvo. Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, Xiaomi, Meizu, Oppo e Gionee starebbero già lavorando su terminali di questo tipo, probabilmente in arrivo nel corso del 2016.

Xiaomi, in particolare, potrebbe presto rilasciare i modelli Mi 5S e Mi Note 2, entrambi con display Edge. 

Dai recenti rumors emerge che Mi 5S potrebbe integrare un display leggermente più grande del Mi 5, dotato di tecnologia 3D Touch, oltre ad un sensore di impronte digitali ad ultrasuoni e fotocamera posteriore a doppia lente. Il rilascio sarebbe previsto per il prossimo mese di agosto, a pochi giorni di distanza dal probabile nuovo iPhone 7 di Apple.

Galaxy Note Edge
Galaxy Note Edge

Xiaomi Mi Note 2, invece, sarà alimentato da un SoC quad-core Qualcomm Snapdragon 820 e avrà un ampio display da 5,7 pollici di diagonale con risoluzione Full HD (1.920 x 1.080 pixel) e corpo in ceramica. Il rilascio dovrebbe avvenire in concomitanza con quello del Mi 5S o addirittura qualche settimana prima.

Secondo una fonte cinese, Xiaomi dovrebbe utilizzare dei pannelli simili a quelli del Samsung Galaxy Note Edge, con una curvatura presente solo su uno dei due lati.

Trattandosi di rumors, non ancora confermati dal produttore, non ci resta che attendere ulteriori riscontri.