Nome in codice Capricorn. È il nuovo e inedito device di casa Xiaomi che presto vedremo sul mercato. Secondo i beninformati potrebbe trattarsi dell’atteso Mi Note 2 oppure del Mi5S, convinzione che deriva dal fatto che è tradizione della casa chiamare i suoi dispositivi con nomi dello zodiaco, come ad esempio accadde per Mi Note (Virgo) e per Mi5 (Gemini). 

Xiaomi Capricorn
Xiaomi Capricorn

Di recente è apparso sulla nota piattaforma di benchmark Geekbench, occasione che si è rivelata propizia per dare una sbirciatina a feature e specifiche. Capricorn è spinto da un processore Qualcomm Snapdragon 820 a 2GHz, aka MSM8996, assistito da 3GB di memoria RAM e con a bordo il sistema operativo Google Android 6.0.1 Marshmallow

I risultati ottenuti durante i test sono interessanti: 2.335 punti nelle prove single-core e 5.659 in quelle multi-core. Secondo indiscrezioni l’ufficializzazione è attesa per il 25 luglio. Vi terremo aggiornati.