Xiaomi ha appena brevettato uno smartphone Dual Side Slider con display secondario. Questo nuovo telefono è dotato di un meccanismo di scorrimento laterale doppio e sfoggia anche un pannello ausiliario. La società ha depositato il brevetto nel gennaio 2021 ed è stato pubblicato soltanto la scorsa settimana.

Xiaomi: il brevetto di un telefono rivoluzionario

Secondo un rapporto di LetsGoDigital, il gigante della tecnologia cinese ha brevettato un dispositivo unico e futuristico che vanta un meccanismo di scorrimento che funziona in due direzioni. In parole povere, il dispositivo ha una parte di esso che scorre sia dal lato sinistro che dal lato destro del dispositivo; da qui deriva il termine “Dual Screen Slider.

Guardando le immagini condivise all'interno del brevetto, uno degli aspetti più interessanti di questo dispositivo, a parte il suo doppio cursore laterale, è il diverso scopo che ciascuno ha.

Xiaomi dual screen

Quando l'utente fa scorrere il dispositivo verso destra, è possibile osservare un modulo telecamera. D'altra parte, la parte sinistra del meccanismo di scorrimento scopre un display secondario più piccolo. Questo display è stretto ma alto quanto il display principale. Lo smartphone somiglia a qualsiasi altro dispositivo in commercio ma con un pannello ausiliario che copre l'intera area frontale. Nessuna fotocamera frontale o altre cuciture sono evidenti, il che è prevedibile poiché lo snapper selfie è alloggiato sul meccanismo di scorrimento.

Xiaomi dual screen

In particolare, non è presente un modulo telecamera posteriore sul pannello posteriore, ma anche i sensori di immagine sono alloggiati sul modulo di scorrimento. La parte anteriore ha tre fori per altrettante ottiche.

Ciò conferisce al dispositivo un aspetto decisamente minimal e futuristico. Sfortunatamente, non è noto se Xiaomi stia effettivamente lavorando su un dispositivo del genere o stia coprendo tutte le basi. Ma il marchio è noto per svelare design di smartphone innovativi, potremmo vedere un concept simile in futuro, ma questa è solo una speculazione e vi invitiamo a prenderla con “un pizzico di sale“.

Fonte:LetsGoDigital