Attraverso una nota ufficiale, Microsoft ha reso noto che a partire dal 24 giugno 2014 attiverà il supporto tecnico al sistema operativo Windows Phone 8.1.

A partire da tale data sarà dunque possibile ricevere aggiornamenti di sicurezza e dell’OS, tenendo conto che si tratterà di update “incrementali”: ciascun aggiornamento si baserà infatti su quello precedente, e per poterlo installare sul proprio telefono sarà necessario che questi sia aggiornato all’ultima release.

Microsoft specifica inoltre che i tempi di distribuzione dipenderanno dal Paese di riferimento, dalla capacità hardware, dal carrier telefonico e dalla marca dello smartphone. I produttori di telefoni e le compagnie telefoniche saranno infatti in grado di “controllare” gli aggiornamenti incrementali, definendo autonomamente le tempistiche per il roll out.

Il primo smartphone che beneficerà della nuova versione del sistema operativo WP8.1 sarà il Nokia Lumia 630, il cui rilascio sul mercato è atteso con ogni probabilità per la prossima settimana. Sempre considerando gli eventuali "controlli" dei carrier e dei produttori, gli attuali smartphone con la versione del sistema operativo Windows Phone 8 dovranno invece attendere sino all’inizio del mese di giugno per ricevere l'aggiornamento.

Nella stessa nota, Microsoft ha annunciato che il supporto tecnico a Windows Phone 8.1 avrà una durata di 36 mesi, per chiudersi definitivamente l’11 luglio 2017.

L’assistenza a Windows Phone 7.8 terminerà il prossimo 9 settembre 2014.

Supporto tecnico di Windows Phone 8.1