Spotify Wi-F HEATMAP
Android:
4.4 o versioni successive
Sviluppatore:Wi-Fi Solutions


In commercio esistono modelli di router abbastanza evoluti che risolvono gran parte dei problemi di copertura della rete Wi-Fi. Nonostante ciò, molti utenti continuano ad affidarsi a soluzioni economiche, il più delle volte offerte gratuitamente dal proprio Internet Provider.

Ed è così che, in quasi ogni appartamento, c’è sempre un cosiddetto “dead point”, ovvero un punto nel quale la rete Wi- Fi fa fatica a funzionare. Per valutare meglio la qualità della rete senza fili di casa, possiamo affidarci a Wi-Fi Heatmap, un’applicazione che, come si intuisce dal nome stesso, ci mostra direttamente sulla cartina di casa nostra (possiamo caricare un file immagine o disegnarla da zero) la condizione della rete senza fili. Un’app semplice ma al tempo stesso molto utile. Scopriamo subito come utilizzarla.

1. L’APP MAGICA

Wi-Fi Heatmap

Verifichiamo che il nostro smartphone o tablet Android sia connesso a Internet attraverso il Wi-Fi, considerato lo scopo dell’app che stiamo per installare, e accediamo al Play Store. Da qui ricerchiamo l’app gratuita Wi-Fi Heatmap. Tappiamo quindi sul pulsante Installa.

2. LA NOSTRA RETE

Wi-Fi Heatmap

Se il nostro smartphone è connesso alla rete Wi-Fi, non appena avviamo l’app, viene subito mostrato un riepilogo che mostra il nome dell’hotspot al quale siamo connessi, la qualità della connessione al router senza fili e anche quella della connessione a Internet (fornita dal nostro provider).

3. VALUTIAMO LA COPERTURA

Wi-Fi Heatmap

Dalla home screen dell’app, tappiamo sul pulsante Create Heatmap. Nella nuova schermata che appare scegliamo la tipologia di mappa che ci interessa: indoor, se vogliamo valutare la copertura all’interno della casa o outdoor se magari vogliamo valutare la qualità del segnale di una rete Wi-Fi pubblica.

4. LA MAPPA DELLA CASA

Wi-Fi Heatmap

Se siamo già in possesso di una cartina della nostra abitazione, tappiamo su Select Foorplan e selezioniamo il file immagine. In caso contrario, possiamo disegnarne una con Draw Floorplan. Salviamo le modifiche e appurare la qualità della nostra connessione direttamente guardando la mappa!