Dopo i numerosi rumors apparsi in rete nel corso degli ultime mesi, WhatsApp si arricchisce con una nuova funzione. È stato rilasciato un aggiornamento in versione beta ma nelle prossime ore, sarà estesa a tutti gli utenti la possibilità di condividere non solo immagini, foto, note vocali, contatti e posizione, ma anche documenti.

La nuova funzione, presente all’interno del menu di condivisione posto nella parte superiore della schermata, risulterà  limitata alla sola condivisione di documenti PDF.

WhatsApp introduce la condivisione dei documenti
WhatsApp introduce la condivisione dei documenti

Per quanto riguarda il client Android, la nuova funzione è presente a partire dalla versione 2.12.453, scaricabile direttamente dal Google Play Store e verrà gradualmente attivata (lato server) a tutti gli utenti nelle prossime ore.

La condivisione dei documenti è disponibile anche per l’ultima versione presente all’interno dell’App Store Apple. Rispetto alla versione Android, il client iOS si basa su app di terze parti per la condivisione dei documenti, come: Google Drive, Dropbox e OneDrive.

Nel corso dei prossimi giorni WhatsApp dovrebbe rimuovere le attuali limitazioni, offrendo agli utenti la possibilità di condividere anche documenti Word, Excel e PowerPoint.