Con molte Nazioni che stanno tornando gradualmente alla normalità, l’economia sta ripartendo piano piano; i Governi locali invitano alla massima prudenza, consigliando di adottare le precauzioni e le medesime norme igieniche viste ad inizio pandemia al fine di prevenire ulteriori contagi da CoVid-19. Uno dei migliori metodi per combattere la diffusione di qualsiasi malattia consta nel lavare frequentemente ed accuratamente le mani. L’ultimo update di WearOS, il sistema operativo dei wearable di casa Google, sembra che introdurrà una nuova slide all’interno del software, recante un timer che aiuta l’utente a lavar le mani al meglio.

WearOS: in arrivo la nuova funzionalità

Dall’analisi dell’APK del software di casa Google, i colleghi di 9to5Google hanno scoperto le linee di codice all’interno del sistema che esplicano tale possibile funzionalità che vedremo a breve sul software. Ancora non si sa quando (e se) Google fornirà correttamente la funzionalità; la ricerca effettuata dal portale americano mostra soltanto dei leak trapelati da una ricerca approfondita. Alla luce di ciò, come dicono negli USA, vi invitiamo a prendere la news “con un pizzico di sale”.

L’analisi del codice della versione 2.37 di WearOS che arriverà a breve sul Play Store, porta le seguenti stringhe:

<string name=”hand_wash_card_subtitle”>Quickly set a 40 sec hand-wash timer. <a href=”https://www.who.int/gpsc/5may/Hand_Hygiene_Why_How_and_When_Brochure.pdf”>World Health Organization advice</a>” “</string>

<string name=”hand_wash_card_title”>Hand-Wash Timer</string>

<string name=”hand_wash_card_add_tile_button_text”>Add Tile</string>

La scheda che Google introdurrà nel software per i wearable includerà inoltre un collegamento ad un documento dell’OMS che spiega i vantaggi della corretta igiene personale relativa ad un lavaggio accurato delle proprie mani; di seguito si aprirà un timer stesso che suggerirà all’utente come e per quanto lavare le mani. La nuova scheda, ancora non lanciata anche con l’update di WearOS 2.37 a bordo – costituirà un ottimo compromesso per tutti quanti.

Ricordate che al di là della slide di Google, è importante – nella vita – lavar sempre e spesso le mani correttamente, così da evitare non solo ipotetici contagi, ma anche molto altro. Se avete dubbi a riguardo, vi lasciamo il video condiviso dall’OMS (WHO) pochi mesi fa, durante l’epicentro della pandemia.

Fonte:9to5Google