Secondo quanto si apprende dai forum di tecnologia, i problemi con Wear OS, il sistema operativo per wearable di casa Google, sembrano non avere mai fine. Alcuni utenti affermano di aver riscontrato diversi bug con il comando “Hey Google”, mentre altri affermano che il bug ora ha cessato di esistere e che funziona tutto nuovamente (più o meno).

Wear OS: Google Assistant a voi funziona?

Qualche tempo fa i comandi tipici dell’Assistente virtuale del brand “Ehy, Google” hanno smesso di funzionare sugli orologi Wear OS. Bene, questo però bisogna ammettere che non è completamente veritiero: alcuni mesi fa ha cessato di funzionare e ci è voluto tanto tempo prima di avere una soluzione in merito. Sulla base di alcuni test, questo sembra essere stato risolto, almeno per alcuni dispositivi.

Sul Reddit , un utente con un OPPO Watch ha registrato un breve video che mostra come il comando sia tornato a funzionare nuovamente. Altri possessori di orologi smart con Wear OS invece, hanno detto che anche il loro stava funzionando, in particolare i clienti di orologi Fossil Gen 5 e Gen 3. C’è una bella fetta di utenza però che afferma che il software non è stato ripristinato correttamente. I colleghi di Android Police hanno effettuato delle prove a riguardo e non hanno riscontrato alcun bug. Probabilmente, l’update risolutivo sta arrivando lato server su una manciata di prodotti e/o regioni.

La versione firmware del software, la v12.8.4.25 dell’app Google, non sembra essere ancora ampiamente disponibile. Possiamo sperare che una soluzione arrivi presto per tutti. Di fatto, i clienti che posseggono un orologio smart con il sistema operativo di BigG sono sempre stati frustrati dagli innumerevoli problemi dell’acerbità del prodotto: batteria poco prestante, risparmio energetico buono sulla carta ma fallimentare nella vita pratica e lag, bug di ogni sorta.

Fonte:Android Police