Come effettuare telefonate gratis con l’iPhone? Semplice; basta sbloccarlo, installare un'applicazione Voip e connettersi ad un access point WiFi sfruttando magari una connessione flat. Pochi passi ed il gioco è fatto; in teoria. I problemi nascono quando gli operatori si mettono di traverso. E' quello che è successo recentemente in Germania, dove un giudice ha dato ragione all'operatore T-Mobile, nella causa che l'ha visto contrapporsi ad una software house autrice di un programma Voip per iPhone .


L'azione legale è stata intentata da T-Mobile, che ha visto in questa pratica un modo con cui le venivano illegalmente sottratti clienti e soprattutto traffico telefonico. Il giudice ha sposato la tesi di T-Mobile, intimando uno stop alla software house, che non potrà più diffondere la sua applicazione per Voip in Germania; nelle motivazioni della sentenza, il giudice ha addotto il fatto che il "jailbreak" è di per se una violazione del contratto tra utente e l'operatore, ed è dunque da considerarsi illecito qualsiasi utilizzo al di fuori dei limiti imposti dal blocco iPhone.