Era luglio 2018 quando VLC decise di prendere una decisione piuttosto drastica: tutti gli smartphone Huawei non avrebbero più potuto scaricare il celebre media player, almeno non in via ufficiale dal Google Play Store. Le motivazioni erano decisamente condivisibili, ma qualcosa sembra essere cambiato e l’app è tornata disponibile.

VLC su smartphone Huawei, di nuovo

A dire il vero, l’app è tornata disponibile già da qualche mese, ma la notizia si è diffusa solo adesso. Le ragioni alla base della rottura fra VLC e Huawei erano legate alla gestione delle risorse energetiche degli smartphone del colosso cinese: il sistema mira a chiudere qualsiasi attività in background che non sia essenziale per il funzionamento del device, al fine di aumentare l’autonomia.

Un sistema troppo aggressivo secondo gli sviluppatori di VLC, che puntualmente ricevevano lamentele da parte degli utenti possessori di smartphone Huawei: era impossibile utilizzare l’applicazione come riproduttore di file audio, da ascoltare lasciando l’applicazione aperta – appunto – in background.

Dunque, per evitare che fosse fatta confusione e si puntasse il dito contro l’app, VLC aveva ritenuto l’incompatibilità ingestibile e ha eliminato i device del colosso cinese dalla lista dei terminali che potevano supportare il media player. Sembra che adesso la questione si stata risolta e la compatibilità ripristinata, ma VLC non ha rilasciato alcun comunicato ufficiale per informare gli utenti. Solo dopo essere stato sollecitato dai colleghi di Android Police, ha confermato la notizia tramite Twitter.

Stando alle parole dell’azienda, sembra proprio che Huawei si sia impegnata per risolvere il problema, rendendo le impostazioni di gestione delle risorse energetiche meno aggressive, oppure mettendo l’app di VLC fra le app che possono funzionare in background senza essere brutalmente killate!

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: Android Police