Vertu, il brand che realizza telefoni cellulari di lusso creato da Nokia e venduto lo scorso anno alla EQT VI, parte di un gruppo leader di private equity del Nord Europa, ha annunciato il nuovo “Ti” uno smartphone, come specificato sul sito ufficiale della società, “Realizzato a mano in Inghilterra. Basato su Android”.

Vertu Ti
Vertu Ti

Per la costruzione del Vertu Ti sono stati utilizzati, come di consueto, materiali di alto pregio tra cui il titanio ed vetro zaffiro. L’assemblaggio dei 184 componenti viene fatto da un artigiano che appone anche la firma sul device. La parte audio è realizzata in collaborazione con Bang&Olufsen mentre le suonerie sono della London Sympony Orchestra.

Per quanto riguarda le specifiche tecniche del Vertu Ti troviamo un processore Qualcomm Snapdragon dual core da 1.7GHz, 1GB di RAM, 64GB di memoria integrata, fotocamera posteriore da 8 megapixel con possibilità di registrazione FullHD, fotocamera anteriore da 1.3 megapixel, NFC, WiFi, Bluetooth e display ad alto contrasto da 3.7 pollici con risoluzione WVGA. Il sistema operativo, come detto, è Android in versione 4.0 (Ice Cream Sandwich) con interfaccia utente personalizzata. Tramite un “Vertu Key” è possibile entrare in contatto diretto con un call center dedicato, 24 ore su 24, per una serie si servizio esclusivi.

Vertu Ti
Vertu Ti

I prezzi vanno dai 7900 euro del modello "Titanium Black Leather" agli 8900 euro della versione “Titanium Pure Black”. Per le versioni “Titanium Black Alligator” e “Titanium Black PVD Red Gold Mixed Metals” occorre mettersi in contatto diretto con la boutique.