Nei giorni scorsi vi abbiamo mostrato il nuovo “Vertu Ti”, smartphone di lusso basato su sistema operativo Android di Google realizzato da Vertu, il brand creato nel 1998 da Nokia e venduto lo scorso anno alla EQT VI, parte di un gruppo leader di private equity del Nord Europa. Il Vertu Ti verrà venduto dai 7.900 euro in su, a seconda dei materiali utilizzati.

Secondo quanto dichiarato in un’intervista a ZDNet da Hutch Hutchinson, capo del concept and design, l’intenzione di Vertu era quella di realizzare uno smartphone basato su Windows Phone  ma la “complessità dello sviluppo di un Windows  Phone” avrebbe fatto scegliere la piattaforma di Google escludendo, “per ora” , l’utilizzo del sistema operativo di Microsoft.

Il Vertu Ti potrebbe essere criticato per il fatto che, nonostante un prezzo decisamente elevato, non abbia il supporto alle