Fitbit e Xiaomi sono i più grandi produttori di indossabili in tutto il mondo. Apple ha il vantaggio in termini di vendite di smartwatch, anche se in ribasso. È quanto rivela IDC, aggiungendo ulteriori dettagli. La casa di Cupertino, ad esempio, ha venduto 5 milioni di Apple Watch nel quarto trimestre del 2015, ma solo 1,5 milioni nel primo trimestre del 2016. Numeri che hanno reso Apple il terzo più grande fornitore di indossabili. Fitbit ha invece guadagnato il primo posto con 4,8 milioni di indossabili venduti, mentre Xiaomi è al secondo posto con 3,7 milioni di indossabili.

Vendite wearables (Q1 2016)
Vendite wearables (Q1 2016)

A completare la top 5 ci sono Garmin in quarta posizione con 900.000 unità vendute e Samsung con 700.000 indossabili spediti. In termini di smartwatch, Apple si posiziona al top, con Samsung al secondo posto. Motorola è terza con 400.000 unità vendute e Huawei quarta con appena 200.000 unità vendute. Nel complesso, però, il mercato degli indossabili sembrava in buona salute, con volumi totali di 19,7 milioni di unità nel primo trimestre 2016, in aumento del 67,2% anno su anno.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum