Venerdì scorso il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha reso definitiva la proposta di legge nota come “Unlocking Consumer Choice and Wireless Competition Act” per rendere più semplice il passaggio da un carrier telefonico ad un altro senza necessariamente dover cambiare telefono.

La legge modifica la normativa in vigore e votata appena due anni fa secondo cui sarebbe illegale effettuare il cosiddetto “unlock” senza il permesso del proprio service provider.

Secondo quanto riportato da CBS News, non solo Obama avrebbe dato l’ok alla modifica di legge, ma l’avrebbe attivamente supportata.

La proposta di legge approvata oggi al Congresso è un passo ulteriore verso la possibilità di dare a ciascun americano una maggiore flessibilità e scelta in modo tale che possa trovare un carrier telefonico mobile che incontri i suoi bisogni ed il suo budget”, ha affermato Obama.

Barack Obama
Barack Obama

Il r