Nel terzo trimestre del 2008 il gruppo Motorola ha registrato una perdita di 397 milioni di dollari, contro i 60 milioni di utile dello stesso periodo dell’anno precedente. Le vendite sono scese del 15% a 7,48 miliardi di dollari, rispetto agli 8,08 miliardi del 2007.
Il piano di riduzione dei costi che Motorola sta portando avanti, secondo quanto dichiarato dalla società, le dovrebbe far risparmiare 800 milioni di dollari nel 2009.

Nel reparto Telefonia Mobile le vendite sono calate di 31 punti percentuali rispetto al 2007, e la perdita operativa è salita a 840 milioni di dollari rispetto ai 247 milioni di perdita del terzo trimestre 2007.
Nel periodo giugno-settembre 2008 sono stati 25,4 milioni i cellulari venduti che permettono a Motorola di detenere un quota di mercato di circa il 10%, dal 14,5% di un anno fa.
Ricordiamo che nel terzo periodo del 2008 Sony Ericsson e LG Electronics hanno venduto rispettivamente 25,7 e 23 milioni di cellulari.