iPad Pro da 9,7 pollici è stato ufficialmente annunciato da Apple all’evento di ieri 21 marzo. Il tablet si differenzia dall’edizione da 12,9 pollici principalmente per un focus maggiore sul lato multimediale e condivide gran parte delle specifiche tecniche del modello originale.

Rimane il processore A9X e probabilmente 4GB di RAM (Apple non ne parla mai ai suoi eventi). La risoluzione dello schermo è di 2048×1536. La fotocamera posteriore introduce nella gamma tablet la fotocamera da 12 megapixel di iPhone 6s e 6s Plus e un sensore frontale da 5 megapixel. Presente anche il Retina Flash introdotto con gli ultimi iPhone (lo schermo si illumina al massimo prima di un sefie).

Rimangono anche i quattro altoparlanti e la compatibilità con Apple Pencil e Smart Keyboard, i due accessori commercializzati lo scorso anno per iPad Pro.

Il tablet sarà disponibile in Italia dall’inizio di aprile. I prezzi statunitensi sono di 599 dollari per l’edizione Wi-Fi da 32GB mentre si sale a 749 e 899 dollari per più memoria (128 e 256GB). I modelli LTE spaziano da 729 a 1.029 dollari.