Poco più di una settimana dopo il suo annuncio, possiamo dire che Xiaomi Mi 5 rappresenta già un indiscusso successo nella sua terra d’origine, la Cina. Ha ricevuto quasi 17 milioni di registrazioni per la sua prima vendita flash, avvenuta il primo marzo. Lo smartphone è andato esaurito in pochi minuti e, nonostante gli sforzi della società per garantire un numero sufficiente di unità prima dell'annuncio, sembra che alcuni dovranno attendere ancora dei mesi prima di ottenere un Mi 5. Xiaomi ha reso disponibili due versioni, la Standard con memoria pari a 3GB/32GB e la High con memoria pari a 3GB/64GB. La Special Edition in ceramica, con memoria da 4GB/128GB, non era ancora disponibile e l'azienda deve ancora rivelare quando tale variante verrà messa in vendita.

Immagine dello Xiaomi Mi 5
Xiaomi Mi 5

Secondo un rapporto dell'Economic Daily di Taiwan, Xiaomi aveva preparato circa 4 milioni di Mi 5 per la sua prima tornata di vendite. Il numero purtroppo si è rivelato almeno quattro volte inferiore alla domanda richiesta, per cui l'azienda ha chiesto ai suoi partner Foxconn e Inventec di aumentare la produzione. Tuttavia, l'attesa potrebbe durare anche fino ad aprile o maggio per vedere tutte le unità pre-ordinate spedite ai vari clienti. La prossima vendita flash avrà inizio l'8 marzo, alle 10 del mattino ora di Pechino. Questa vendita potrebbe essere aperta a tutti, ma la notizia ancora non è stata confermata.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum