TomTom
ha presentato il nuovo TomTom Start Serie 20, un navigatore satellitare "entry level" dotato di uno schemo più grande, nuovo design e mappe più complete ed accurate.

 

TomTom Start Serie 20
TomTom Start Serie 20

Disponibile nelle versioni da 4,3” e 5”, il TomTom Start Serie 20,  offre agli automobilisti una visualizzazione migliore e più completa del loro percorso grazie al sensore di orientamento. Il supporto da auto permette di installare il navigatore sul cruscotto ruotando lo schermo fino a 180 gradi. 

Sono presenti inoltre nuove mappe ancora più complete, con oltre due milioni di chilometri di strade, inclusi i percorsi nelle strade secondarie, un miglioramento della grafica per aree edificate, zone costiere, lacustri e fluviali e foreste. Le mappe, rispetto alle precedenti, contengono più del doppio dei punti di interesse (POI) che ora offrono anche dettagli utili come numeri di telefono e orari di apertura dei negozi e dei POI. Le mappe hanno inoltre la funzione IQ Routes, che è in grado di fornire gli orari di arrivo più affidabili. TomTom Start Serie 20 è anche  dotato della funzione di rilevamento degli autovelox fissi e del menù “Help me!”, indispensabile per ricevere velocemente le informazioni sui numeri di emergenza locali. 

 

TomTom Start Serie 20
TomTom Start Serie 20

Tra le altre caratteristiche troviamo l’indicatore di corsia avanzato, il parking assist sche egnala il parcheggio più vicino, la riproduzione vocale dei nomi delle strade e la possibilità di scegliere le icone delle destinazioni impostate con più frequenza con la relativa denominazione. 

 

TomTom Serie Start 20 usa MyTomTom, la nuova piattaforma online di TomTom che permette di tenere facilmente aggiornato il proprio dispositivo, con la possibilità di aggiungerei propri punti di interesse. Con la nuova Micro SD gli automobilisti avranno la possibilità di accedere a contenuti ancora più dettagliati grazie all’ aggiornamento software previsto per l’estate 2011.