Dopo il successo della gara in Spagna, dove ha
già conquistato una delle licenze UMTS, Telecom Italia Mobile si appresta
a partecipare anche alle gare di assegnazione che si terranno in Francia, Austria
e Grecia. L’annuncio è stato fatto ieri direttamente da Marco de Benedetti,
amministratore delegato Tim, nel corso della conferenza stampa per la presentazione
dei nuovi servizi interattivi per i cellulari.

‘In Spagna abbiamo già ottenuto la licenza
di UMTS – ha detto – e contiamo di fare la stessa cosa anche in Francia, in
Austria e in Grecia. Non abbiamo partecipato e non intendiamo farlo in Gran
Bretagna e Germania – commenta De Benedetti – non crediamo infatti in una strategia
UMTS senza avere una base GSM, per questo motivo non concorreremo in questi
ultimi due paesi’.