Tim ha annunciato ufficialmente
ieri il lancio del servizio ‘WAP Push’ negli M-Services, i servizi di nuova
generazione che rivoluzionano il mondo della messaggistica via rete mobile.
Il servizio ‘WAP Push’ funziona in maniera semplice: si riceve un SMS che annuncia
una notizia con la possibilità di approfondire l’informazione. Per saperne
di più, basta la pressione di un tasto per attivare un collegamento diretto
alla pagina WAP che fornisce l’approfondimento della notizia ricevuta e passare
dal messaggio SMS alla navigazione WAP.

In questo modo è possibile,
per esempio per una notizia di ‘Calcio’, sapere non solo se la squadra del cuore
ha segnato un goal, ma anche leggere il commento delle azioni vincenti. Con
il ‘WAP Push’ sarà anche tra breve possibile vedere le foto e le immagini
fornite dall’Ansa relative alla notizia richiesta, direttamente sul display
del telefonino. Per usare il ‘WAP Push’ basta avere un cellulare M-Services
(Tim afferma di averne venduti 1 milione e 200 mila cellulari M-Services solo
durante la campagna di Natale 2001).

I servizi WAP Push sono realizzati
in collaborazione con Acotel, da sempre partner di Tim nei servizi di informazione
via SMS e via WAP, e con Ansa. Tim ed Acotel inoltre lanceranno a breve nuovi
servizi come F1 per seguire in tempo reale le gare del campionato di Formula
1, avere le ultime notizie sul ‘Cinema’ ed altri ancora.

Tim offrirà i notiziari
di Ansa in WAP Push con le notizie ‘Top News’, ‘Italia’, ‘Economia’, ‘Dal Mondo’,
‘Sport’, ‘Internet’, ‘Scienze e Tecnologia’, ‘CostumÈ e ‘Cultura’. La collaborazione
con Acotel offre ai clienti Tim, oltre alle varie categorie dì ‘News’,
anche i ‘servizìSport’, con le informazioni in tempo reale sui risultati
di Calcio e Formula 1, ‘MIB’, con le quotazioni di borsa e ‘Astrì, con
l’oroscopo di Paolo Fox.

Tutti i telefonini M-Services sono
predisposti per ricevere messaggì ‘WAP Push’, ed è possibile scegliere
i servizi dal sito WAP i-Tim, entrando nella categoria m.s (M-Services) e cliccando
su ‘Wap Push’, oppure inviando un SMS con ‘MS’ al numero 44123. I servizi WAP
Push sono gratuiti fino al 20 marzo 2002.

‘Con il WAP Push – ha dichiarato
Mauro Sentinelli, direttore generale di Tim – Tim offre la tecnologia M-Services
per sviluppare la nuova generazione di trasmissione dati via cellulare. Tim
realizza con il WAP Push le potenzialità delle reti GPRS che offrono
servizi di messaggistica completi di testo immagini e musica. Con la pressione
di un tasto è possibile passare con la massima semplicità dal
SMS alla navigazione WAP’.

‘Il Gruppo Ansa compie, con la
fornitura dei contenuti per il Wap Push di Tim, un ulteriore passo nell’innovazione,
sempre piu’ caratterizzata dalla convergenza tra qualità dell’informazione
e nuove tecnologiè ha dichiarato Giuseppe Cerbone, amministratore delegato
di Ansa e Ansaweb . ‘Ansa – ha aggiunto Cerbone – azienda prima in Italia nell’uso
di Internet come mezzo e leader nella fornitura di notizie in formato Short
Messages, rafforza così la sua presenza sui new media e punta allo sviluppo
di nuovi prodotti multimediali per i mercati del digitale e della banda larga’.

‘L’ormai storica e sempre più
stretta collaborazione tra Tim ed Acotel – ha affermato Claudio Carnevale, presidente
di Acotel – anche in questa occasione ha dato i suoi frutti positivi permettendoci,
ancora una volta, di essere primi insieme a Tim nell’offerta di nuovi servizi.
Il risultato delle competenze specifiche delle due aziende unito alla disponibilità
della tecnologia M-Services, permetterà ai clienti Tim un piacevole quanto
utile salto nel futuro dei servizi multimedialì. Dalla homepage WAP i-Tim
si possono anche scaricare nuove suonerie e immagini entrando nell’area M-Services
(m.s) e selezionando la voce ‘Wallpaper’ o ‘Screensaver’.