Telegram Messenger si aggiorna e introduce una serie di novità che ridefiniscano il concetto di messaggistica istantanea, rimasto ormai immutato per diversi anni. La nuova versione del client, compatibile con i dispositivi iOS, Android, OSX, oltre alla versione Web, introduce diverse novità riprese da Facebook e Twitter.

 

Le novità Telegram
Le novità Telegram

Le novità Telegram
Le novità Telegram

La prima novità riguarda le risposte. Per rispondere ad un messaggio all’interno di una chat di gruppo è sufficiente toccare quest’ultimo e selezionare la voce “rispondi”. Il contatto a cui abbiamo inviato la risposta riceverà comunque una notifica, anche se il gruppo è in stato “silenzioso”

Qualora si decidesse di coinvolgere solo alcune persone appartenenti ad un gruppo, si può fare ricorso alle menzioni. Proprio come già avviene sui social network, è possibile citare alcune persone semplicemente aggiungendo il simbolo “@“ seguito dal nome utente del contatto (è necessario che il contatto abbia un nome utente impostato). Come per le “risposte”, anche in questo caso i soggetti coinvolti riceveranno una notifica.

Le novità Telegram
Le novità Telegram

Le novità Telegram
Le novità Telegram

Una delle novità più interessanti, riguarda senza dubbio l’introduzione degli hashtag. Questi ultimi, disponibili sia nelle singole conversazioni che in quelle di gruppo, consentono di creare delle parole chiave cliccabili (preceduti dal simbolo “#”). Gli hashtag offrono la possibilità di ricercare, in maniera molto rapida, particolari contenuti all’interno della conversazione.

Il nuovo aggiornamento di Telegram Messenger è attualmente disponibile per i soli device basati sul sistema operativo Android. Presto verranno rilasciate le versioni per le altre piattaforme.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum