La tecnologia 4G LTE ancora è da implementare in molti paesi del mondo e c’è già chi guarda oltre, alla diffusione della tecnologia mobile 5G.
Paesi come Stati Uniti, Cina e Giappone sono già al lavoro per commercializzarla: chi arriva prima, si sa, in un sistema concorrenziale, crea le basi per dominare il mercato.
Samsung si è portata avanti in questi giorni, come riporta Business Korea , presentando la sua visione per una commercializzazione del 5G, presso un'organizzazione privata, la 3GPP.
La società sudcoreana ha esposto la sua idea e le proproste tecnologiche al 3GPP RAN 5G Workshop tenuto a Phoenix, negli Stati Uniti, per due giorni a partire dal 17 settembre.

Tecnici Samsung testano la tecnologia 5G
Tecnici Samsung testano la tecnologia 5G

3GPP è un'organizzazione privata che però decide le norme tecniche che riguardano gli standard mondiali delle comunicazioni mobile (al workshop hanno partecipato 500 funzionari del settore delle comunicazioni e 60 operatori della telefonia mobile).
Samsung ha guidato la redazione di un programma di collaborazione che prevede la cooperazione strategica con le maggiori compagnie del 3GPP. Il programma è stato sottoscritto da 23 gruppi di comunicazione mobile, tra cui Ericsson, Nokia e Qualcomm.
La cooperazione prevede una fase di normalizzazione graduale per completare, a partire da settembre 2018, il primo standard di rete 5G, comprese le tecnologie che riguardano bande di frequenza superiori a 6GHz e il completamento di un secondo standard da dicembre 2019.
Le società partecipanti hanno prefissato come obiettivi non solo il raggiungimento della massima velocità di trasferimento ma anche di migliorare l'efficienza della frequenza, quella energetica, aumentare il numero di dispositivi che potranno accedervi in una stessa area e ridurre i ritardi di trasmissione per l'IoT (servizi di domotica).