Sony ha da poco annunciato su Twitter l’arrivo di una fotocamera compatta capace di riprendere in 4K in arrivo per la giornata del 26 maggio. Secondo il poster promozionale, sappiamo che si chiamerà ZV-1 e avrà molte delle specifiche che abbiamo potuto osservare sulla precedenza vlog-camera, la RX100 Mark VII.

Sony ZV-1: cosa sappiamo?

Secondo quanto trapelate online, e da quanto si evince dal blog di Sony Alpha Rumors, sembra che la compatta avrà il medesimo sistema di tracking per l’auto focus basato sugli occhi e godrà di un sensore da 1 pollice da ben 20 Megapixel. Altresì sarà presente un obiettivo con lunghezza focale zoom da 24 a 70 mm con apertura variabile da f/1.8 a f/2.8, a seconda della distanza che sceglieremo di adottare.

I pulsanti per la registrazione saranno posti in una posizione comoda all’interno del corpo della macchina (chi usa o ha usato una mirrorless Sony come la A7S II, o la A6300, conosce bene la sensazione di scomodità nel premere il pulsante di “Rec”…). Il microfono avrà tre capsule per una registrazione pulita dell’audio, e il display sarà ad articolazione completa.

Fra le altre specifiche della camera ZV-1, segnaliamo un filtro a densità neutra incorporato che consente un migliore effetto bokeh in condizioni di luce intensa, un “Soft Skin” per la levigazione delle rughe ed un algoritmo per l’esposizione automatica con priorità sul volto dei soggetti.  Potrebbe esserci presenta anche una particolare feature che consente di spostare automaticamente la messa a fuoco dal viso ad un oggetto in maniera automatica e graduale; non ci resta che attendere il 26 maggio per scoprire maggiori informazioni a riguardo.

Fonte:Twitter