Secondo autorevoli fonti come BloombergJapan Times e Reuters, Toshiba sarebbe disposto a vendere la divisione dedicata
alla produzione di sensori fotografici a Sony, per una cifra che si
aggirerebbe intorno a 20 miliardi di yen, corrispondenti a circa 150
milioni di euro. La cessione interesserebbe anche l’impianto produttivo,
situato ad Oita, nella parte meridionale del Giappone.

Toshiba disposta a vendere la divisione fotografica a Sony
Toshiba venderà la divisione fotografica a Sony?

Allo stato attuale nessuna delle due aziende si sbilancia, ma l’annuncio potrebbe arrivare molto presto, probabilmente entro la fine della prossima settimana. Toshiba, dal canto suo, avrebbe bisogno di fare cassa per risanare i bilanci, pesantemente in rosso dopo lo scandalo dei bilanci truccati che ha costretto alle dimissioni il presidente Hisao Tanaka.