Qualche giorno fa erano trapelate alcune indiscrezioni su due nuovi modelli di Sony Ericsson, dai nomi di progetto piuttosto buffi: Zoe ed Ellen. Ieri il produttore nippo-svedese li ha presentati ufficialmente, con le sigle rispettivamente di Z520 e S600, oltre ad un nuovo entry level, il J210, un secondo cellulare Walkman solo per il mercato americano, il W600a, ed un terminale UMTS, il K608i.

K608i

Il K608i è un cellulare dual mode GSM tri-band/UMTS, molto simile al K600i già presentato qualche tempo fa, ma dalle forme leggermente più squadrate, che richiamano gli altri cellulari della serie K. Il produttore ha puntato molto sul contenimento delle dimensioni e del peso, pur senza rinunciare a caratteristiche multimediali avanzate come supporto a videochiamata e doppia fotocamera (quella principale da 1.3 Megapixel protetta da cover), display da 1.8 pollici e 262.000 colori, radio FM, mediaplayer per file MP3, AAC, giochi 3d, java MIDP 2.0 e VideoDJ per mixare i videoclip girati con il telefonino. Il K608i supporterà anche la tecnologia Flash Lite di Macromedia. Per niente in linea con le caratteristiche del telefono, però, la dotazione di memoria: appena 32 Mb non espandibili. La connettività e sincronizzazione con il PC avviene tramite USB e bluetooth. Il K608i sarà disponibile nel terzo quadrimestre 2005 ad un prezzo ancora da definire e farà parte della nuova gamma di 3.


Sony Ericsson K608i


Sony Ericsson S600

S600i e W600a

Gli slide phone S600i e W600a si rivolgono ad un pubblico giovane, amante dei giochi e della musica. Il telefono di base è lo stesso, un terminale GSM-triband/GPRS/EDGE con fotocamera da 1.3 megapixel, display TFT da 1.8 pollici a 262.000 colori, supporto per SMS, MMS ed email POP3/IMAP4. Come già detto tutti e due i telefoni sono votati alla multimedialità: è possibile ascoltare la radio FM (con RDS) o file MP3. AAC e AAC+ con le cuffie o mediante gli speaker stereo con Megabass integrati, si possono rieditare i video girati grazie al programma VideoDJ. Anche i giochi 3D sono supportati in modo pieno e, per la prima volta, è possibile usare il cellulare in orizzontale, proprio come con una console ed è supportato anche il multiplayer via Bluetooth, che può essere utilizzato anche per trasmettere file, insieme agli infrarossi e all’interfaccia USB. Ciò che differenzia questi due telefoni, fin qui perfettamente uguali è la destinazione d’uso: l’ S600 è più un cellulare multimediale "all around" mentre il W600a è più un music phone, come testimonia anche il marchio Walkman. Differente quindi la dotazione di memoria, purtoppo non espandibile in nessuno dei due modelli: 64 Mb per l’S600 e 256 MB. Il W600a sarà disponibile solo nella colorazione arancio, mentre l’S600 nei colori Orchid White, Radiant Blue e Radiant Yellow, con l’aggiunta di cover intercambiabili. Inizialmente il W600a sarà disponibile per il solo mercato USA, mentre l’S600 anche per quello europeo, tutti e due a partire dall’ultimo trimestre 2005.


Sony Ericsson W600a

Z520

Lo Z520 si presenta come una versione aggiornata dello Z600, quindi un clamshell molto elegante rivolto ad un pubblico giovane, personalizzabile tramite cover intercambiabili. È un cellulare GSM quadriband GPRS, con display esterno STN da 1 pollice, 101×80 pixel a 4.000 colori ed interno TFT da 1.8 pollici, 128 x 160 pixel, 65.000 colori. Interessante la possibilità di associare ai nomi in rubrica, oltre alle suonerie, anche uno degli otto motivi luminosi generati dai led azzurri posizionati sul bordo del cellulare. La telecamera VGA ha zoom digitale 4x, per scattare foto e brevi filmati, modificabili con VideoDJ e inviabili via IrDA, Bluetooth o MMS. Non manca il supporto a giochi 3d e audio AAC e MP3, anche se la poca memoria a disposizione non fa di questo telefono il sostituto di un walkman. Anche lo Z520 sarà disponibile nel terzo quadrimestre 2005, insieme a cover in molti colori e alcuni accessori dedicati.


Sony Ericsson Z520

J210

Anche Sony Ericsson ha seguito le attuali tendenze di mercato e ha completato la propria linea di cellulari con un terminale dedicato a chi ricerca estrema facilità d’uso, compattezza e prezzo contenuto. il triband J210 non ha quindi fotocamera digitale o suonerie MP3, ma si limita alle chiamate vocali, al supporto SMS e MMS e a semplici funzionalità produttive come organizer e rubrica. La connettività è affidata alla sola interfaccia ad infrarossi mentre le suonerie sono AMR o polifoniche a 32 toni ma con un potente altoparlante esterno che, unito alla grande leggibilità del display a 65.000 colori, lo rendono ideale anche per le persone anziane. Non manca tuttavia un supporto ludico, con compatibilità per giochi Java. Trattandosi di un telefono dalla funzionalità "base", anche la memoria a disposizione è poca, solo 600k circa, più che sufficiente, però a consentire il salvataggio di un buon numero di contatti e di messaggi. Anche questo telefono, come gli altri presentati da Sony Ericsson ieri, sarà disponibile entro il 2005.


Sony Ericsson J210