Sony Ericsson per la seconda volta si è classificata prima nella ricerca J.D. Power and Associates 2007 Wireless Customer Satisfaction, uno studio il cui scopo è stato quello di evidenziare il livello si soddisfazione dei consumatori rispetto alle case produttrici di telefonini.

"Questo riconoscimento da J.D. Power and Associates riflette la volontà di Sony Ericsson di proporre terminali belli esteticamente, ricchi di funzioni e di elevata qualità per accrescere la soddisfazione nei consumatori" ha detto Najmi Jarwala, presidente di Sony Ericsson North America.

Lo studio misura il grado di soddisfazione dei consumatori su cinque punti essenziali: design, funzionamento, caratteristiche tecniche, longevità dei terminali e prestazioni delle batterie.
Negli Stati Uniti d’America, Sony Ericsson ha raggiunto 741 punti, un punteggio decisamente superiore alla media generale delle altre aziende di telefonia mobile. Questo traguardo è il risultato delle elevate funzionalità e delle batterie presenti nei suoi terminali, inoltre il marchio si evidenzia anche per il design e la longevità dei propri apparecchi.