Nokia 6600

La grande attesa per il nuovo smart phone 6600 di Nokia si è rivelata delusione per molti utenti mobili che hanno acquistato l’ultimo terminale della casa finnica. Sebbene Nokia avesse comunicato fin dal principio che il 6600 avrebbe funzionato appieno unicamente sulle reti mobili di quei gestori che avessero supportato il TCP/IP Stack, si sperava che tutti gli operatori, una volta giunto sul mercato il 6600, abilitassero le proprie reti a questo particolare protocollo.

In realtà, invece, la sola Tim, che peraltro ha in listino proprio il 6600, ha abilitato questa funzionalità e fornisce, quindi, un pieno supporto al 6600. Con Vodafone e Wind, invece, il Nokia 6600 non ha la possibilità di effettuare connessioni WAP e di spedire MMS, mentre esistono maggiori possibilità di riuscita per ciò che concerne eventuali connessioni tramite APN Web. Si tratta sicuramente di una situazione momentanea, dato che nel prossimo futuro tutti gli operatori hanno in progetto il supporto al TCP/IP Stack. Ad ogni modo per il momento l’utilizzo appieno dei tanti servizi del Nokia 6600 è assicurato unicamente sotto la rete di Tim.

Le migliori offerte di oggi per Nokia 6600: tutti i prezzi