Secondo quanto si apprende, sembra che lo “Snapdragon 888 Pro” sia già stato testato dai produttori cinesi e pare che possa arrivare sul mercato nel terzo trimestre dell’anno corrente.

Snapdragon 888 Pro: cosa sappiamo?

Per chi non lo sapesse, lo Snapdragon 888 ha meno di sei mesi ma non sorprende che Qualcomm abbia già una versione più potente in arrivo. I dettagli di questo nuovo chipset, che dovrebbe alimentare una serie di ammiraglie programmate per la seconda metà dell’anno, sono emersi in rete in queste ore. Pare proprio che il nuovo SoC sia in grado di raggiungere prestazioni incredibili.

Secondo il leaker cinese Digital Chat Station, lo Snapdragon 888 Pro (nome provvisorio) è già stato testato dai produttori di smartphone cinesi. In un post pubblicato su Weibo ha dichiarato anche che il primo set di telefoni alimentati dal chipset dovrebbe essere lanciato nel terzo trimestre di quest’anno.

Snapdragon 888 pro

Rispetto allo Snapdragon 865 Plus, ci si aspetta che più produttori locali (leggi cinesi) annuncino telefoni alimentati da tale soluzione. In merito alle specifiche tecniche, è stato riferito che il core principale, il Cortex-X1, avrà una velocità di clock maggiore di quella dello Snapdragon 888. Gli altri core, invece, dovrebbero mantenere la loro velocità di clock. La GPU potrebbe non ottenere una spinta così significativa poiché ha già un clock abbastanza alto. Nessuna sorpresa qui in quanto questa è la tradizione di Qualcomm quando si tratta dei suoi chipset di punta. Grande impegno sulla CPU, leggermente meno sulla GPU.

Ci si domanda se sia in grado di non avere problemi di riscaldamento come accaduto con l’attuale iterazione standard. Inoltre, i fan sperano che la maggiore velocità di clock non peggiori la questione relativa alle prestazioni finali dei prodotti. Staremo a vedere. Come si dice, la potenza è nulla senza il controllo.

Fonte:Gizmochina