Gli sviluppatori di XDA-developer, studiando nuovi commit dei Chromebook hanno notato alcuni riferimenti a una scheda che supporta il processore Snapdragon 845, ultimo gioiello di Qualcomm. In particolare, il nome "chipset-qc845", presente in più occorrenze sembra dare corpo a questa impressione: presto vedremo il potente chipset in uno dei prossimi Chromebook.

Chromebook
Chromebook

Come mai c’è voluto così tanto tempo prima di vedere un processore Qualcomm su un portatile Chomebook? Secondo XDA-Developer, il motivo è da imputare alla riluttanza di Qualcomm ad aprirsi verso l'open source. Vedremo. Ad ogni modo, non può che far felici i consumatori avere la potenza Qualcomm all'interno di un proprio device Chrome.