I

produttori di software antivirus Symantec e F-Secure hanno annunciato la scoperta di tre nuovi virus che colpiscono gli smartphone con sistema operativo Symbian Serie 60.
Il più pericoloso è sicuramente il Booton.E che, quando riesce ad infettare il telefono ne causa il riavvio ma, allo stesso tempo corrompe alcuni file di sistema, facendo fallire il boot e rendendo di fatto il cellulare inutilizzabile.
I virus Pbstealer.D e SendTool, invece, si replicano via Bluetooth inviandosi assieme a file contenuti nel cellulare colpito.
Secondo quanto riferito dai ricercatori, l’incidenza delle infezioni è bassa (seppur in aumento) soprattutto perché i virus hanno bisogno di un input dell’utente per colpire i cellulari.
La raccomandazione migliore, oltre ad avere un software antivirus installato nel cellulare, resta quindi quella di non installare sul telefono applicazioni di cui non si conosca la provenienza.