Un nuovo smartphone HTC con il numero di modello 2Q7A100 è stato individuato sulla piattaforma di benchmark Geekbench. Le specifiche chiave del telefono rivelano che si tratta di un dispositivo di fascia alta dell’azienda taiwanese.

HTC 2Q7A100: specifiche tecniche

Negli ultimi tempi, si è discusso molto della triste situazione finanziaria di HTC, ma l’azienda di Taiwan non ha ancora l’intenzione di abbandonare il mercato mobile: a conferma di quanto detto è il presunto nuovo telefono di fascia medio-alta, comparso da poco su Geekbench e che, in quanto a specifiche tecniche, sembra abbastanza interessante.

Secondo quarto riportato su Geekbench, il misterioso device 2Q7A100 funzionerà con l’ultimo sistema operativo Android 9 Pie. Inoltre, lo smartphone sembra che verrà pilotato dallo Snapdragon 710 – non fra i migliori SoC del momento, ma comunque molto potente – e supportato da 6 GB di RAM. Il celere sito di benchmark non aggiunge ulteriori informazioni sul telefono ma, se venduto ad un prezzo non altissimo, potrebbe provare a conquistare la fascia media. In merito al punteggio, Geekbench assegna 6979 punti conquistati nel test RenderScript.

Non ci sono informazioni disponibili sull’identità dello smartphone, ma resta da vedere se verrà inserito nella serie Desire o nella serie U. Alla fine del 2018, la società asiatica aveva annunciato che nel 2019 avrebbe lanciato solo telefoni di fascia alta e media e l’HTC 2Q7A100 potrebbe essere il primo dispositivo flagship dell’azienda per quest’anno. Anche se il telefono è apparso ora su Geekbench, potrebbero passare delle settimane prima del lancio: non ci resta che aspettare che maggiori rumor arrivino nei prossimi giorni.

Segnaliamo che, da rapporti recenti, è emerso che HTC rilascerà l’aggiornamento di Android 9 Pie per tre smartphone – HTC U11 , HTC U11 + e HTC U12 + – e che l’update avverrà in questo trimestre. Oltre a questi telefoni, HTC ha già rilasciato l’aggiornamento per Android 9 Pie su HTC U11 Life Android One Edition lo scorso novembre.

Fonte: Gizmochina