Arriva la nuova funzione relativa alla sfocatura dello sfondo nelle videochiamate per l’app di Skype su iOS e iPadOS. L’aggiornamento, in distribuzione in questi giorni, porta una simpatica – quanto graficamente appagante – feature a bordo del più famoso sistema di videocall online.

Skype: nascondiamo il disordine alle spalle!

Gli utenti del servizio di chiamata vocale e video di Microsoft potranno ora scegliere come e quanto sfocare lo sfondo all’interno della scena posta dietro di loro; mettiamo caso che avete una importante riunione aziendale e non volete far vedere il disordine alle vostre spalle. In questo periodo di smart working, smart conference, smart meeting, siamo tutti più portati a lavorare nel medesimo luogo in cui dormiamo, mangiamo, viviamo. Ora potrete celare tranquillamente i vostri calzini sparsi qua e là all’interno della stanza, rimanendo professionali come sempre. Fate attenzione ai gatti, anche se vengono sfocati, possono pur sempre muoversi!

Tornando seri, si evince dalla bio relativa alla distribuzione dell’update di Skype per iOS e iPadOS:

La sfocatura dello sfondo in Skype e Teams utilizza l’intelligenza artificiale (AI), addestrata nel rilevamento di forme umane, per tenerti a fuoco durante la chiamata. Questa tecnologia è anche addestrata per rilevare i capelli, le mani e le braccia, effettuare una chiamata con sfocatura dello sfondo, facile come una normale videochiamata.

L’idea alla base della feature è quella di salvare i propri utenti a causa delle stanze disordinate o perché no, oscurare un business plan scritto su una lavagna posta dietro di loro, per esempio. La sfocatura dello sfondo in Skype è molto simile all’effetto che abbiamo potuto notare in Microsoft Teams, la nuova app del colosso di Redmond che è stata utilizzata da tutte (o quasi) le università del mondo per le video-lezioni online in questi mesi di quarantena forzata.

I risultati sono molto simili a quelli che si otterrebbero con il bokeh attivo visto negli smartphone odierni o, più semplicemente, a quello che si otterrebbe con una qualunque lente fotografica con diaframma molto aperto.

Tale feature è disponibile nella sua iterazione desktop per Skype già da diverso tempo e, come l’app, può essere abilitata nelle impostazioni o durante una chiamata in itinere, semplicemente pigiando “Sfocatura sfondo”.

Fonte:MacRumors